Registrati gratuitamente

Come sviluppare le capacità di leadership

Come sviluppare le capacità di leadership
Il Team Bitrix24
23 Agosto 2022
Ultimo aggiornamento: 30 Agosto 2022

Una delle preoccupazioni principali di chiunque guidi un’azienda o un team è quella di dimostrarsi un leader capace, forte e affidabile. I consigli in materia sono tanti e ricorrenti: servono un’ottima capacità di comunicazione, l’abilità di mettere in contatto le persone, saper prendere le decisioni giuste e via discorrendo. Ma il problema è sempre lo stesso: come imparare a padroneggiare al meglio queste abilità?

Se anche tu stai cercando la risposta a questa domanda, hai trovato ciò che fa per te: abbiamo raccolto una serie di consigli su come sviluppare le capacità di leadership, per aiutarti a creare un ambiente di lavoro che sia il più possibile salutare e stimolante per te e per il tuo team. Continua a leggere!

FAQ


Qual è la capacità di leadership più importante?

La capacità di leadership più importante è senz’altro l’abilità nel costruire relazioni: senza il supporto dei membri del tuo team, infatti, risulterà difficile crescere come azienda. Tuttavia, per capire come sviluppare capacità di leadership, devi considerarle come un insieme di caratteristiche che si sovrappongono tra loro, ognuna con un proprio ruolo specifico.

Quali sono le competenze chiave di un leader?

Le competenze chiave di un leader che si rispetti sono senz’altro la capacità di risolvere conflitti e di costruire relazioni durature, l’abilità nel gestire le tempistiche, la capacità di delegare gli incarichi, l’integrità e l’abilità nella negoziazione.

Come si mostrano le capacità di leadership?

Il modo migliore per mostrare le proprie capacità di leadership è attraverso esempi concreti. Applica le tue abilità in ogni interazione e presto diventeranno una sorta di seconda natura, che ti aiuterà a plasmare con sicurezza l’identità della tua azienda.



Vuoi accrescere le tue capacità di leadership per una migliore gestione del team?

Registrati su Bitrix24

Provalo gratis



1. Impegnati a instaurare relazioni durature

Chiunque lavori o abbia mai lavorato in un’azienda sa bene quanto impossibile sia costruire qualcosa di concreto senza contare sulla collaborazione di tutti. Le relazioni umane sono importanti e tra i consigli su come sviluppare le capacità di leadership quello di instaurare rapporti duraturi è fondamentale. Se vuoi ottenere il successo che meriti, il primo passo da seguire è quello di costruire con i tuoi team una relazione solida, fondata sul perseguimento degli stessi obiettivi. Ti serviranno ottime capacità comunicative, abilità nel risolvere i conflitti e una certa coerenza nel prendere decisioni, ma si tratta di caratteristiche che è comunque possibile ottenere ed esercitare.

Come partire con il piede giusto? Innanzitutto, offri ai tuoi colleghi un approccio il più possibile umano e amichevole, pur mantenendolo su un piano professionale. Non dimenticare di premiare i loro sforzi o la loro bravura nel lavoro con complimenti sinceri e organizza degli eventi di team building interni o esterni all’ufficio: rompere il ghiaccio e approfondire le relazioni tra colleghi diventerà ancora più semplice grazie a delle attività divertenti e stimolanti. Ricorda che un rapporto di fiducia e trasparenza spianerà la strada a qualunque progetto tu voglia intraprendere e, a lungo andare, getterà le basi per una collaborazione presente e futura.


2. Esercita le tue capacità motivazionali

Una delle caratteristiche più importanti di un buon leader è la capacità di motivare i propri colleghi e i membri dei team operativi, perché si sentano sostenuti nei momenti di difficoltà e spronati a fare del proprio meglio in ogni situazione.

Per motivare le squadre e aiutarle a mantenere un atteggiamento positivo che aumenti l’efficienza e la produttività generale, dovresti innanzitutto far sentire chi lavora con te parte di qualcosa di speciale, introducendo spesso cambiamenti e novità che rendano dinamico e competitivo l’ambiente lavorativo. Poi, prosegui investendo in corsi di formazione specifici, non smettere mai di complimentarti con i membri del team per il buon lavoro svolto, e impara l’arte di delegare gli incarichi: la sola decisione di affidare a qualcuno un incarico che solitamente svolgeresti tu contribuisce a creare un senso di fiducia e responsabilità, molto utile al fine di rafforzare la vostra relazione.

Esercitare nel modo giusto la capacità motivazionale, oltre a giocare un ruolo fondamentale nello sviluppare capacità di leadership, contribuisce a diminuire l’assenteismo sul posto di lavoro e l’abbandono da parte dei membri delle squadre, mantiene alto l’umore generale e ti permette di contare su una squadra fedele, desiderosa di raggiungere il vostro obiettivo finale al massimo delle capacità di ognuno.


3. Impara a gestire i tempi

Per quanto non sia sempre semplice, gestire i tempi nel modo giusto è una delle strategie vincenti nell’elenco su come sviluppare le capacità di leadership. Non essere in grado di determinare quanto tempo dedicare alle singole attività o ritrovarsi a dover svolgere troppi compiti in pochi giorni rischia di farti perdere fiducia nelle tue abilità o, peggio ancora, di farti commettere una serie di errori. Il burnout è sempre in agguato: un sovraccarico di lavoro non gestito correttamente, come probabilmente saprai, non è mai augurabile.

Quello di perdere il controllo sulle tempistiche è un rischio da scongiurare in tutti i modi possibili. Prova a combatterlo dando la priorità agli incarichi più importanti, quelli su cui concentrarti immediatamente: potrai passare a tutto il resto solo dopo averli terminati. Inoltre, pianificare la tua giornata minuto per minuto ma lasciando un’ora libera per eventuali evenienze ti permetterà di avere del tempo libero da occupare con attività più tranquille e meno faticose. È una finestra di tempo perfetta per iniziare a pianificare degli incarichi futuri, o semplicemente per controllare che non ci siano errori da correggere o dettagli che ti siano sfuggiti. Grazie a un valido software di gestione del tempo, organizzare gli incarichi ricorrenti e pianificare i tuoi turni lavorativi risulterà notevolmente più semplice.


4. Studia delle strategie per risolvere i conflitti

All’interno di un ambiente aziendale basato su comunicazione, fiducia e trasparenza, costruire delle relazioni durature è importante quanto risolvere gli eventuali conflitti. Negatività e attriti tra i tuoi dipendenti non solo riducono la produttività generale, ma finiscono per rovinare l’atmosfera di positività che hai tanto faticosamente creato spingendo, nel peggiore dei casi, i tuoi migliori talenti a lasciare l’azienda.

Apprendere capacità di leadership non è semplice e non lo è nemmeno imparare a risolvere i conflitti. Tuttavia, puoi iniziare studiando i segni che indicano il sorgere di un conflitto tra i tuoi colleghi: l’uso di linguaggio ostile, la divisione in piccoli gruppi che rifiutano di comunicare tra loro, l’incapacità di modificare il proprio atteggiamento e di terminare il lavoro nelle tempistiche stabilite sono solo alcuni tra i tanti campanelli d’allarme da tenere d’occhio. Sarà compito tuo intervenire prima che queste inimicizie degenerino, spronando le parti alla comunicazione e cercando una soluzione in grado di sistemare la situazione.

Se poi avessi bisogno di un aiuto esterno per imparare a risolvere i conflitti nel modo migliore, puoi sempre affidarti a chi organizza corsi o seminari sul tema. La capacità di risolvere conflitti è una risorsa estremamente importante e farlo nel modo giusto ti consentirà di avere più tempo da dedicare ai tuoi progetti, senza perdere tempo e contando sulla piena collaborazione di tutti. Contribuirai anche a guadagnarti la fiducia dei membri della tua squadra, garantendo al tuo ambiente di lavoro la serenità che meritate.


5. Impara a delegare saggiamente

La capacità di delegare compiti con saggezza è la conseguenza naturale di una gestione del tempo impeccabile e della capacità di costruire relazioni solide. Se stai pianificando come sviluppare le capacità di leadership, dovresti prima di tutto comprendere in che modo questi elementi siano collegati per ottenere risultati ottimali. 

Impara subito come automatizzare gli incarichi, soprattutto quelli più ripetitivi e in grado di farti perdere la quantità maggiore di tempo: con il giusto algoritmo dalla tua parte, non dovrai più costringere il tuo staff a occuparsene e la produttività aumenterà notevolmente. Anche se non hai mai utilizzato tecnologie simili prima d’ora, o l’hai fatto in misura minore, metterti in gioco è sempre un’ottima idea per migliorare. Una volta eliminati dalla lista gli incarichi di cui nessuno vuole occuparsi potrai concentrarti nella delegazione vera e propria, che ha l’obiettivo di instillare nei membri del tuo team una sensazione di sicurezza e l’idea che il loro contributo sia necessario e apprezzato. Affidare incarichi importanti a qualcuno di cui ti fidi crea una condivisione delle responsabilità e contribuisce a rafforzare il rapporto che unisce te e i tuoi impiegati.

Attento però a non sovraccaricare i tuoi team di lavoro, per non dare l’idea di approfittare della loro disponibilità. Ricorda infine di offrirti come guida in caso di problemi o domande: la sindrome dell’impostore è sempre in agguato e anche il dipendente più motivato e sicuro di sé potrebbe avere bisogno di un piccolo incoraggiamento per fare del proprio meglio e consegnare un lavoro impeccabile.



Vuoi accrescere le tue capacità di leadership per una migliore gestione del team?

Registrati su Bitrix24

Provalo gratis



6. Lavora sulla negoziazione

Nel percorso su come sviluppare le capacità di leadership, grande importanza ricopre anche la capacità di negoziare. Per sviluppare capacità di negoziazione è fondamentale seguire alcuni passi specifici che, se applicati attivamente, permetteranno di fare grandi progressi in breve tempo.

Impara, ad esempio, a praticare l’ascolto attivo della tua squadra per capire cosa va bene e cosa può invece essere migliorato e ad assumere un atteggiamento sempre più proattivo, che ti aiuti ad affrontare anche eventuali errori in maniera più distesa e preparata. Puoi anche ricorrere all’aiuto di strumenti tecnologici come i software per la gestione dei progetti, in grado di aiutarti a organizzare al meglio il tuo lavoro o chiedere aiuto a un coach esperto in negoziazione: pazienza e flessibilità ti aiuteranno a migliorare il tuo approccio giorno dopo giorno e, con una buona dose di pratica, in breve tempo riuscirai a eguagliare le doti dei migliori leader. Non sottovalutare l’importanza di una buona preparazione, essenziale in campi in cui c’è sempre qualcosa da imparare!


7. Dimostra la tua integrità

L’integrità è certamente un tratto ammirevole del carattere e può anche essere considerata una vera e propria abilità da coltivare. Puoi farla diventare parte integrante della tua strategia per sviluppare capacità di leadership dando grande importanza all’onestà e alla sincerità dei tuoi colleghi, prendendoti direttamente la responsabilità di decisioni o giudizi errati, offrendo a tutti lo stesso rispetto e intervenendo immediatamente per correggere comportamenti intimidatori o nocivi per l'armonia generale. Si tratta solo di imparare nuove strategie che, una volta messe in pratica, ti consentiranno miglioramenti incredibili.

Per quanto a volte possa sembrare più semplice chiudere un occhio di fronte ad atteggiamenti problematici o poco trasparenti, le pessime abitudini si diffondono in fretta e una mancanza generale di integrità può portare a risultati davvero poco augurabili, oltre a danneggiare l’immagine pubblica della tua azienda. Ricorda sempre che ricostruire da capo un rapporto di fiducia è molto difficile, se non praticamente impossibile, mentre è semplice distruggerlo: trasparenza, integrità e onestà, più di ogni altra cosa, contribuiranno a rendere salda la tua relazione con i clienti e con i membri del team.


8. Non smettere mai di imparare

Ultimo ma non meno importante, tra i consigli su come sviluppare le capacità di leadership rientra anche uno dei più ovvi: non smettere mai di imparare. Sviluppare una mentalità aperta al cambiamento e alle sfide ti aiuterà a essere un leader migliore, in grado di mettersi in discussione e di far crescere la propria azienda giorno dopo giorno, presentandola in una veste ancora più innovativa.

Interessati di problematiche sociali, cerca soluzioni moderne a problemi di ogni genere, accetta incarichi in campi molto diversi dal tuo ed esci dalla tua solita zona di comfort, trova il modo migliore per introdurre nuovi talenti e diversità all’interno della tua azienda: il mondo cambia e sapersi adattare a tali cambiamenti è una dote che dovresti sviluppare e coltivare, sia per attrarre nuove leve che per portare innovazioni positive nel tuo settore. Impara dalle nuove generazioni e dal loro desiderio di mettere al primo posto i valori che contano, come una maggiore inclusione sociale: le prospettive di chi si è appena affacciato al mondo del lavoro sono sempre molto importanti.


Sviluppa subito le tue capacità di leadership

Dopo aver compreso come sviluppare le capacità di leadership, dimostrarsi un manager attento, dalle ampie vedute e sicuro di sé risulterà di certo molto più semplice. Come si dice di solito, la pratica rende perfetti: grazie all’esperienza e all’applicazione di questi consigli, la strada per il successo non sarà più in salita.

Con i giusti strumenti alla mano ogni azienda può crescere in maniera esponenziale e Bitrix24 possiede i più adatti alle tue esigenze: con un software completo e multifunzionale la gestione dei progetti, delle scadenze e delle automazioni risulterà molto più semplice e proficua. Provalo subito, non potrai più farne a meno!

Free. Unlimited. Online.
Bitrix24 è il posto dove ognuno può comunicare, collaborare agli incarichi e ai progetti, gestire i clienti e fare molto altro.
Registrati gratuitamente
Ti potrebbero interessare
12 passaggi per creare il tuo piano di progetto annuale
I migliori website builder del 2022
Come migliorare l’esperienza utente sul tuo sito web
Lavorare da remoto: 10 strumenti essenziali se hai più di 100 dipendenti