Registrati gratuitamente

Gli 8 tipi di personalità di cui ogni manager ha bisogno nel suo team

Gli 8 tipi di personalità di cui ogni manager ha bisogno nel suo team
Il Team Bitrix24
11 Aprile 2022
Ultimo aggiornamento: 12 Aprile 2022

Lavorare con un vasto gruppo di persone si rivela sempre una sfida: come avrai probabilmente già potuto constatare di persona, spesso e volentieri i tuoi colleghi e dipendenti si rivelano molto diversi l’uno dall’altro. In un ambiente lavorativo variegato e aperto ai cambiamenti, i momenti di collaborazione in perfetta armonia si alternano alle dispute, rendendo a volte difficile la gestione del tuo team.

Come è possibile far cooperare al meglio diversi tipi di personalità in modo che le potenzialità di tutti possano spiccare? Scoprilo insieme a noi: in questo articolo ti illustreremo le 8 personalità più importanti, di cui ogni manager ha bisogno perché la propria squadra funzioni al meglio.


FAQ


Quanti tipi di personalità esistono?

In linea di massima, secondo il modello di Myers-Briggs esistono 16 tipi di personalità, alcune introverse, altre estroverse, ciascuna con una sigla differente a identificarla. Ogni personalità presenta caratteristiche e specificità diverse che, unite assieme, definiscono il carattere e il modo di affrontare le sfide della persona in questione. Ovviamente, un buon manager deve saper giostrare il lavoro con diversi tipi di personalità perché tutto il team ne tragga beneficio.



Come posso influenzare positivamente il comportamento del team?

Influenzare positivamente il comportamento del team è possibile solo se chi lo gestisce è in grado di assegnare a ogni personalità il giusto incarico: in questo modo sarà possibile far risaltare le capacità di ognuno suddividendo al meglio gli incarichi. Per arrivare a questo risultato, è essenziale che il manager conosca bene i propri colleghi e comprenda a quale gruppo appartengono e, soprattutto, se si definiscono introversi o estroversi.



Cosa si intende con personalità introversa o estroversa in ambito lavorativo?

Si definiscono “introverse” quelle personalità che preferiscono lavorare singolarmente e si trovano più a loro agio in gruppi ristretti, mentre rientrano nella categoria degli “estroversi” tutte quelle persone per le quali il gruppo, gli eventi sociali e l’attenzione generale diventano il fulcro del lavoro e delle proprie modalità di espressione. Ma quali sono gli 8 tipi di personalità di cui un manager ha bisogno per rendere completo il proprio team? Conosciamoli subito!


1. Il comunicatore

Quando si parla di “comunicatori”, il pensiero va subito a chi svolge professioni che hanno a che fare con il pubblico, come il commesso di negozio, il giornalista o l’addetto alle pubbliche relazioni. In realtà, più che un chiacchierone abile ad attrarre gli altri con i propri discorsi, si definisce Comunicatore chi è in grado di arrivare alle persone con le proprie parole e di raccogliere e condividere informazioni utili all’intera squadra. Forza di persuasione, capacità di unire le persone e abilità nel gestire le dinamiche di gruppo rendono i Comunicatori uno dei tipi di personalità più apprezzati dai team, tanto che a volte ne diventano il cuore pulsante.

La loro capacità di raccogliere e cercare contatti può trasformarsi in un punto cardine del lavoro dell’intero gruppo: spesso e volentieri un Comunicatore ha a sua disposizione una vasta lista di contatti a cui appoggiarsi e della cui presenza può beneficiare tutto il team. Grazie a strumenti di comunicazione pensati per chi è in grado di unire naturalmente le persone, le persone appartenenti a questa categoria di personalità sapranno sempre aiutare il gruppo al momento giusto, senza mai dimenticare date o dettagli importanti.


2. Il pianificatore 

Tra i tipi di personalità che è possibile incontrare all’interno dei team, il Pianificatore è certamente uno di quelli che meno hanno problemi a impartire ordini ai propri dipendenti e colleghi. Motivati e concentrati sul loro lavoro, sanno cosa va fatto al momento giusto e anche come migliorare le tabelle di marcia di tutta la squadra, dimostrandosi ottimi organizzatori di strategie per dimezzare le spese consegnando il lavoro esattamente nel lasso di tempo programmato inizialmente.

I Pianificatori amano tutto ciò che riguarda le liste, i calendari e le tabelle: l’organizzazione, come avrai già capito, è il loro forte. Una valida personalità di gestione del team sarà in grado di assegnare loro gli incarichi che meglio assecondano questo desiderio di procedere secondo tappe prestabilite, perché la loro puntualità e precisione possano ispirare e invitare all’azione anche gli altri.

Un buon strumento di gestione dei progetti sarà il compagno fidato di ogni Pianificatore: per questo è importante affiancargli sempre quello giusto!


3. Il creativo

Dotato di una fervida immaginazione e di un’ottima capacità concettuale, ma anche in grado di risolvere molti problemi pratici con grande abilità, il Creativo potrebbe non essere uno dei tipi di personalità più comunicativi. In realtà, però, può offrire moltissimo alla propria squadra in termini di espressione: ogni team riuscirà a beneficiare di qualcuno in grado di portare una boccata di aria fresca con idee originali o soluzioni innovative a cui nessuno aveva mai pensato.

Il comportamento del team si rivela fondamentale nello sviluppo delle abilità del Creativo: prova ad associare un Pianificatore ai progetti pieni di inventiva di uno o più Creativi, e goditi i risultati! Una squadra in grado di affiancare ai sogni ad occhi aperti delle scadenze precise e una valutazione dei rischi e dei benefici sarà fondamentale perché i progetti più fantasiosi diventino finalmente una solida realtà. I Creativi tendono spesso ad avere problemi a dedicarsi a lungo allo stesso progetto, per cui è fondamentale aiutarli a lavorare con chi possa mantenerli con i piedi ben piantati a terra.

Di solito i creativi lavorano in aree come l’ideazione di siti web: per chi ama creare interi mondi dal nulla, si tratta del lavoro dei sogni! Una volta che ad ogni Creativo verrà assegnato lo strumento perfetto per dare il massimo, i risultati saranno sorprendenti.



Vuoi migliorare la gestione del tuo team?

Registrati su Bitrix24

Provalo gratis



4. L’analista 

Eccezionale nel problem solving e dotato di una capacità di strategia davvero ammirevole e non sempre semplice da trovare, l’Analista è la personalità dei membri del team a cui ti affidi per prendere sempre la decisione giusta. Intelligente e arguto, guidato dalla razionalità ed estremamente versatile, è in grado di abbracciare svariati compiti in ambiti differenti con abilità e attenzione, dopo averli analizzati fin nei minimi dettagli. A modo suo, però, sa anche essere un innovatore, capace di creare qualcosa di nuovo dal nulla e di passare da una fase di pura speculazione basata sulla sete di conoscenza ad un problem solving concreto e mirato.

L’Analista è particolarmente indicato per svolgere tutti quei compiti che richiedono una fase di ricerca, studio e, appunto, analisi: la sua innegabile capacità nel notare e identificare i problemi per primo sarà utile a tutto il team, che potrà anche affidarsi alla sua innata versatilità per affidargli la realizzazione di quei piccoli dettagli che rendono grande ogni progetto. Se hai bisogno di un esperto nel suo campo - o in molti campi - con l’Analista andrai sempre sul sicuro. 


5. Il leader

Se hai bisogno di qualcuno che sappia mediare i conflitti e facilitare la comunicazione tra i membri del gruppo, dovrai cercare un Leader. Tra i tipi di personalità più votati alla comunicazione, i Leader sono carismatici e capaci di ispirare gli altri, degli ottimi motivatori sempre in grado di spingere i propri compagni di squadra verso il raggiungimento di un obiettivo comune.

La loro capacità di trovare rapidamente una soluzione ai problemi del team è simile a quella degli Analisti, ma ancora più votata al lavoro di squadra. Sono anche degli incredibili comunicatori, capaci di prendere la parola durante le discussioni e di portarle in direzioni estremamente valide per il buon esito di un progetto. Ricorda solo di non delegare i compiti più importanti a una sola persona, ingannato dall’idea che possa occuparsene tranquillamente senza l’aiuto di nessuno: un buon Leader deve essere in grado di dividere i compiti tra i membri della squadra, oltre ad occuparsi degli altri offrendo le parole giuste al momento giusto per risollevare l’umore dell’intero gruppo. 


6. Il pragmatista

Estremamente concreto, quasi al punto di apparire poco creativo, il Pragmatista è la persona giusta a cui chiedere una valutazione dei rischi e dei benefici che il tuo team certamente incontrerà durante la realizzazione di un progetto.

Con il loro modo di fare schietto e concreto sembrano quasi porre limiti agli approcci ricchi di immaginazione di personalità come l’Innovatore, ma avere un Pragmatista in squadra si rivela sempre estremamente utile. Prova ad affidargli tutto ciò che riguarda gli affari finanziari e legali: potrai contare sulla loro attenzione e concretezza, oltre alla capacità di non perdere d’occhio il quadro generale. Accanto a un Pragmatista non rischierai di smarrirti tra tutti quei dettagli minuti che potrebbero compromettere il buon esito di un progetto facendoti perdere tempo e, soprattutto, sarai in grado di mantenere un approccio realistico con i piedi per terra pur affidando la parte creativa a chi di dovere. Associa la concretezza di un Pragmatista alla fantasia di un Creativo o di un Innovatore per rendere la tua squadra vincente su tutti i fronti!



Vuoi migliorare la gestione del tuo team?

Registrati su Bitrix24

Provalo gratis



7. Il giocatore di squadra 

Entusiasta e abile a lavorare in gruppo, il Giocatore di squadra è tra i tipi di personalità più estroversi, servizievoli e volenterosi di aiutare i propri compagni. Ottimi mediatori e abili nel comportarsi da “collante” del gruppo, sono perfetti per svolgere il ruolo di pacieri quando scoppia una disputa e spesso e volentieri sono in grado di sacrificare il loro bene in nome di quello del team.

Ciò non significa, ovviamente, che il Giocatore di squadra non possa anche essere un valido Comunicatore o simile a un Pragmatista, ovvio, ma le sue qualità principali risiedono nella capacità di “fare squadra”, per l’appunto, e di portare gli altri compagni a seguirlo nell’impresa. Positivo, altamente diplomatico e capace di lavorare duramente, non sarà il tipo più inventivo e creativo ma è certamente bravo nell’offrire supporto e nel portare a termine anche quegli incarichi che in molti non vogliono sobbarcarsi. Ricorda solo di offrirgli istruzioni chiare e di non sminuire la sua grande pazienza e adattabilità!


8. L’innovatore 

Estremamente apprezzato per la sua capacità di affrontare i problemi offrendo nuove soluzioni e strategie impensate, l’Innovatore assomiglia per certi versi al Creativo: è fantasioso e pieno di idee, ma spesso manca della giusta direzione per realizzarle. Entrambi i tipi di personalità si rivelano un’ottima aggiunta al team, a patto che siano guidati nel modo migliore per mettere a frutto le loro idee e non lasciarle cadere nel dimenticatoio di quelle mai realizzate. Hanno bisogno del proprio spazio per mostrare di che pasta sono fatti, ma anche di convogliare la loro vitalità perché non risulti dispersiva.

Curiosi per natura, gli Innovatori sono sempre aggiornati su novità e metodologie moderne grazie alla loro sete di sapere e al desiderio di imparare e creare continuamente qualcosa di nuovo. Potranno non essere i tipi più concreti, ma un buon manager deve essere in grado di associare loro una personalità complementare, che sappia convogliare l’energia inarrestabile che irradiano e trasformarla in qualcosa di totalmente nuovo e coinvolgente.


Comincia sin da subito a formare la tua squadra di lavoro! 

Ormai gli 8 tipi di personalità non hanno più segreti per te: giunto alla fine di questo articolo, sarai certamente in grado di formare una squadra perfetta, assegnando a ogni collega l’incarico che potrà svolgere al meglio in base al suo tipo. Ricorda che non si tratta comunque di una scienza esatta da seguire alla lettera, ma piuttosto di una guida che ti aiuti a cogliere le sfumature dei diversi caratteri e a potenziare le capacità innate che ognuno dei membri del tuo team possiede, così da rendere il lavoro in gruppo ancora più semplice e piacevole. A volte basta davvero poco per creare un team vincente!

Grazie a Bitrix24 hai sempre a disposizione lo strumento perfetto per gestire la tua squadra e i vostri progetti di gruppo. Time tracker, calendario, comunicazione, gestione di incarichi e progetti, generatore di siti web e molto altro, tutto in un solo software: cosa aspetti a provarlo? Inizia subito gratuitamente e raduna la tua squadra, per rivoluzionare il tuo modo di lavorare fin da oggi! 



Free. Unlimited. Online.
Bitrix24 è il posto dove ognuno può comunicare, collaborare agli incarichi e ai progetti, gestire i clienti e fare molto altro.
Registrati gratuitamente
Ti potrebbero interessare
Come motivi il tuo team? 15 consigli efficaci per le imprese
11 suggerimenti per gestire i documenti online
Software CRM gratuiti per uso personale: i migliori del 2021
15 funzionalità essenziali per un software di gestione dei progetti nel 2022