Articles Come gestire una riunione strategica: 10 passi fondamentali

Come gestire una riunione strategica: 10 passi fondamentali

Project management
Federica Cavalli
12 min
434
Aggiornato: 24 Giugno 2024
Federica Cavalli
Aggiornato: 24 Giugno 2024
Come gestire una riunione strategica: 10 passi fondamentali

Una riunione strategica è un incontro attentamente pianificato e strutturato, nel quale i leader e i principali dirigenti aziendali si riuniscono per discutere, analizzare e prendere decisioni cruciali riguardo al corso dell'attività aziendale. Durante queste riunioni, oltre ad affrontare questioni operative urgenti, si formulano strategie che avranno un impatto significativo sul futuro a lungo termine dell'impresa.

Sapere come organizzare una riunione strategica efficace è essenziale, poiché il suo esito può influenzare in modo determinante la crescita e la prosperità dell'azienda. In questo articolo esploreremo i 10 passi fondamentali per gestire una riunione strategica in modo ottimale. Inizia subito a leggere per scoprire di più!

1. Realizza un modello base di riunione, da modificare secondo necessità

La prima delle best practice per la gestione di riunioni strategiche è la creazione di un modello base, che possa essere riutilizzato anche in futuro. Un template per riunioni strategiche fornisce infatti un quadro organizzativo preciso, che aiuta a seguire efficacemente il percorso stabilito.

Adottando un modello strutturato potrai ottimizzare il tempo impiegato nella preparazione e nella conduzione degli incontri, concentrandoti sui temi più rilevanti. L'utilizzo regolare di tale modello promuove l'efficienza e favorisce una gestione più efficace delle riunioni, riducendo il rischio di dispersione e garantendo un approccio sistematico e professionale.

Inoltre, una pianificazione accurata delle riunioni strategiche assicura che i partecipanti siano sempre informati sulle loro aspettative di contributo, riducendo la necessità di chiarimenti e consentendo a tutti di affrontare le questioni chiave e le priorità durante la riunione.

2. Identifica e definisci chiaramente gli obiettivi che guideranno la riunione

La definizione e l’identificazione degli obiettivi che guideranno il percorso dell’incontro è uno dei passi fondamentali per gestire una riunione strategica. Rispondi ad alcune domande fondamentali prima di creare il programma per l’incontro, ad esempio perché è stato organizzato, quali risultati speri di ottenere e a chi è rivolto nello specifico. Le risposte renderanno più semplice stabilire un obiettivo generale, che ti permetterà di organizzare una sessione strategica di successo e di evitare qualunque deviazione dal tema principale, in grado di far perdere tempo.

Un traguardo chiaro fornisce una direzione precisa da seguire, stabilisce le aspettative e consente di sviluppare altri traguardi più piccoli, mirati e specifici. Per esempio, supponiamo di star organizzando una riunione strategica per aumentare le vendite (obiettivo generale). In questo caso, gli obiettivi specifici potrebbero includere l’identificazione di nuove opportunità di mercato e lo sviluppo di strategie promozionali efficaci per aumentare le vendite in un determinato periodo di tempo. Adottando questo approccio, dirigerai la riunione verso azioni concrete e misurabili, che guideranno il raggiungimento dell’obiettivo generale. Come puoi constatare, l’applicazione corretta di questo approccio ti aiuterà a direzionare l’incontro verso azioni particolari.

Scopri come organizzare e amministrare al meglio una riunione strategica.

Registrati su Bitrix24

PROVALO GRATIS

3. Scegli i partecipanti più adatti per contribuire al successo dell’incontro

Una riunione strategica non richiede un numero elevato di partecipanti. Per garantire che ogni persona rivesta un ruolo cruciale nelle decisioni finali, è infatti consigliabile ridurre al minimo indispensabile l’elenco degli invitati.

In linea di massima, il team dovrebbe sempre includere il CEO, il direttore finanziario, il direttore operativo, i responsabili e i leader dei team coinvolti nella strategia, il facilitatore o leader della riunione e la persona incaricata di prendere appunti. In alcuni casi, potrebbe essere necessaria la presenza di professionisti specializzati o esperti rilevanti, nonché del personale chiave, per via delle loro competenze o conoscenze approfondite in un determinato settore.

Prendi in considerazione il fatto che le riunioni strategiche richiedono spesso delle sessioni di follow-up. Il modo corretto di affrontare le sfide più importanti e allinearsi con gli obiettivi dipende in larga parte dalla selezione attenta dei partecipanti alla riunione.

4. Realizza un programma della riunione accurato e completo

Un programma dettagliato rientra tra gli elementi fondamentali di una riunione strategica di successo. Tale documento svolge la funzione di tabella di marcia, che permette di affrontare le questioni più critiche utilizzando adeguatamente il tempo a disposizione. La creazione di un programma per riunioni strategiche offre molteplici vantaggi, come evitare la dispersione, assicurare che tutti i punti principali vengano affrontati, fornire agli invitati una panoramica generale dell’incontro prima dell’inizio e incoraggiare la partecipazione dei presenti.

Inizia a creare il programma indicando la data, l’ora e il luogo della riunione, oppure le coordinate della videoconferenza nel caso di un incontro virtuale. Metti quindi in evidenza l’obiettivo centrale e quelli intermedi, indicando i risultati raggiunti durante eventuali riunioni precedenti relative, le azioni concordate e l’analisi del contesto. Includi altri eventuali dettagli rilevanti, come documenti di supporto o presentazioni.

Raccogli tutte queste informazioni all’interno di un documento e invialo ai partecipanti alla riunione con largo anticipo, per consentire loro di prepararsi adeguatamente: spedirlo una settimana prima li aiuterà a familiarizzare con l’argomento da trattare, oltre a concedere il tempo necessario a revisionare i documenti e le informazioni essenziali. Seguire attentamente questo passaggio ti permetterà di rendere la riunione ancora più collaborativa, ottimizzando le tempistiche per trovare una soluzione a qualunque problema riscontrato.

Come gestire una riunione strategica: 10 passi fondamentali

5. Raccogli le informazioni di supporto e la documentazione necessari all’incontro

Un’altra strategia per gestire una riunione strategica in maniera efficiente riguarda la raccolta di dati fondamentali in vista degli obiettivi. L’incontro prevede una revisione delle prestazioni della strategia attuale? In questo caso, potresti ottenere i parametri chiave dell’ultimo periodo, così da fornire una panoramica ancora più completa e informata sull’efficacia delle strategie aziendali attualmente in uso.

Se invece la riunione è incentrata su altri argomenti, come lo studio delle strategie di marketing adottate dalla concorrenza, puoi raccogliere esempi di iniziative di successo svolte da loro sui social media. Esamina ogni punto sul programma della riunione strategica e scegli quali materiali di supporto utilizzare per offrire un contributo significativo all’incontro. In seguito, condividi i documenti con il giusto anticipo, così che tutti i partecipanti siano in possesso di informazioni precise, per procedere adeguatamente verso il traguardo prefissato.

6. Invita i partecipanti a offrire il loro contributo organizzando la riunione adeguatamente

Per condurre una riunione strategica verso un esito positivo è cruciale incoraggiare la partecipazione di tutte le persone coinvolte. L’insieme dei diversi punti di vista permette infatti di trovare soluzioni più innovative e creative ai problemi presentati: perché ciò accada, il leader della riunione dovrà impegnarsi a favorire la collaborazione e la comunicazione bidirezionale. Crea un ambiente in cui ognuno possa condividere opinioni e idee, senza paura delle critiche negative. Il senso di inclusione favorisce la diversità dei pensieri espressi, che arricchisce notevolmente le varie prospettive.

Le strategie per la gestione efficace delle riunioni sono numerose. Tra le più importanti rientrano la definizione di regole di partecipazione chiare, la formulazione di domande aperte che invitano alla riflessione e alla discussione e l’assegnazione di ruoli precisi (come il moderatore) durante l’incontro, che dovranno variare da una riunione strategica all’altra. Puoi anche utilizzare strumenti interattivi, come le lavagne virtuali o le piattaforme di collaborazione online, oppure impiegare mappe visive o diagrammi che illustrano ciò di cui si è discusso, per organizzare le idee e le differenti prospettive durante l’incontro.

Grazie a queste proposte potrai organizzare dibattiti sempre produttivi, incoraggiando la partecipazione attiva degli invitati. In più, contribuirai alla nascita di un ambiente di lavoro creativo, in cui interagire, scambiare opinioni e in seguito prendere decisioni in maniera più informata.

7. Determina i rischi e le strategie da seguire con un’analisi collaborativa svolta assieme ai partecipanti

Le informazioni unite al programma della riunione strategica permettono di analizzare il contesto e discutere riguardo le sue tendenze. Una volta condivisi i vari punti di vista, dovrai esaminare anche i rischi potenziali rispetto a ogni soluzione proposta, identificando sia le opportunità che le minacce che emergono dai possibili piani d’azione.

Focalizzati subito sulle situazioni che potrebbero influenzare la strategia che stai sviluppando. Dopodiché, una volta riconosciuti i rischi potrai passare a definire le strategie di mitigazione e i piani d’emergenza, per far fronte a ogni scenario contemplato. Riconoscere gli indicatori precoci di cambiamento è altrettanto fondamentale: così facendo l’azienda potrà rispondere in modo agile e proattivo a ciò che accade, invece di limitarsi a reagire alle circostanze. Le esperienze e le opinioni fornite da ciascun partecipante, riunite insieme, offriranno una panoramica ancora più ampia e accurata.

Come gestire una riunione strategica: 10 passi fondamentali

8. Assicurati di pianificare le risorse necessarie a completare gli incarichi definiti durante la riunione strategica

Alla riunione strategica partecipano solitamente i professionisti incaricati di prendere le decisioni aziendali e, per questo motivo, durante il suo svolgimento è fondamentale discutere del budget e delle tempistiche. Concludi la riunione solo dopo aver stabilito un piano da seguire passo per passo. Dovrai quindi suddividere i compiti in singole tappe: in questo modo, sarà più semplice realizzare una stima del loro tempo di completamento. Non dimenticare di lasciare spazio a margini di tempo aggiuntivi, che ti aiuteranno a gestire efficacemente eventuali ostacoli e ad apportare modifiche al processo, se necessario.

Dopo aver determinato gli incarichi, analizza in dettaglio i costi diretti, ad esempio l’assunzione di personale aggiuntivo o l’investimento nella tecnologia e quelli indiretti, come il tempo che ciascun dipendente dovrà dedicare al proprio lavoro. Infine, i presenti valuteranno la redditività totale della strategia e quella di ogni singolo compito, al fine di allocare in maniera ottimale le varie risorse.

9. Garantisci azioni concrete grazie a un sistema di follow-up post riunione

Il monitoraggio continuo eseguito dopo la riunione strategica rientra tra i suoi elementi chiave. Arrivato a questo punto avrai già definito le azioni da compiere e potrai dedicarti all’assegnazione di compiti e responsabilità. Ogni azione pianificata dovrebbe avere un responsabile chiaramente definito: in questo modo i membri del team comprenderanno l’importanza del loro contributo specifico all’esecuzione della strategia. Se utilizzerai dei canali di comunicazione efficaci, ti assicurerai che sappiano ciò che ci si aspetta da loro.

Adottare un software per la gestione degli incarichi e dei progetti permette di semplificare sia l’assegnazione che la valutazione dei progressi di ogni attività in tempo reale. In questo senso, puoi scegliere una soluzione completa come Bitrix24, che consente di visualizzare facilmente gli incarichi e di impostare dipendenze tra essi, in modo che la data di consegna di quelli principali possa essere modificata in caso di ritardi. Se lo ritieni opportuno, puoi anche programmare delle riunioni periodiche, virtuali o in presenza, per monitorare i progressi.

10. Ricapitola gli argomenti discussi e conferma quali responsabilità dovrà assumersi ciascun partecipante

L’ultimo dei passaggi per gestire efficacemente una riunione strategica è ricapitolare quanto discusso. Assicurati di concludere l’incontro solo quando la strategia sarà chiara a tutti i partecipanti: ogni persona presente dovrebbe ricavare dall’incontro sia una visione generale che dettagliata degli obiettivi aziendali, dipartimentali e personali concordati.

Effettuare una sintesi finale permette di comprendere meglio sia le decisioni prese che le responsabilità assegnate. Arrivato a questo punto potrai anche rispondere a domande in sospeso, chiarire dubbi, assicurarti che i partecipanti abbiano intenzione di mantenere l'impegno preso con gli incarichi e affrontare eventuali malintesi, così da evitare problemi a medio e a lungo termine.

Scopri come organizzare e amministrare una riunione strategica con semplicità passo dopo passo

La pianificazione efficace di riunioni strategiche è un compito che richiede attenzione e impegno, ma una volta implementato un modello avrai a disposizione una base da modificare e adattare alle tue esigenze anche in futuro. Potrai quindi diminuire il tempo dedicato a questo incarico e offrire maggior coesione alla tua attività.

Al momento di organizzare e gestire una riunione strategica, prendi ispirazione dai punti descritti in questo articolo per trarre il massimo vantaggio da ogni incontro e stabilire una base solida per il successo futuro dell’azienda. In questo senso, puoi affidarti a un software completo come Bitrix24. Con il suo sistema di gestione degli incarichi e dei progetti e gli strumenti per potenziare la comunicazione, la collaborazione e la gestione del tempo, sarai in grado di organizzare e portare a termine un incontro produttivo con semplicità. Non perdere tempo: iscriviti oggi e implementa le migliori pratiche per la gestione di riunioni strategiche!

Scopri come organizzare e amministrare al meglio una riunione strategica.

Registrati su Bitrix24

PROVALO GRATIS

FAQ

Quali sono i componenti chiave di un programma per una riunione strategica di successo?

I componenti chiave di un programma per una riunione strategica di successo sono:

  • Data, ora e luogo in cui si svolgerà

  • Obiettivi chiari

  • Elenco dei partecipanti

  • Ordine del giorno, che include temi e domande da trattare, con le tempistiche e i responsabili assegnati a ciascun elemento

  • Dati rilevanti o informazioni pertinenti che i partecipanti dovranno revisionare prima della riunione.

Come assicurare la partecipazione attiva e l’efficacia in una riunione strategica?

Per assicurare la partecipazione attiva e l’efficacia in una riunione strategica è necessario:

  • Comunicare in anticipo l’obiettivo della riunione

  • Creare un programma dell’incontro

  • Assegnare ruoli specifici a ciascun partecipante

  • Incoraggiare la collaborazione tramite le domande

  • Impiegare procedure interattive, come il brainstorming

  • Limitare il tempo dedicato a ciascuna tematica

  • Includere le informazioni sulle azioni precedenti

  • Promuovere un ambiente inclusivo e rispettoso

  • Riassumere la riunione e assegnare le varie responsabilità.

  • Utilizzare strumenti digitali o software collaborativi per facilitare la condivisione di informazioni e l’interazione tra i partecipanti.

Quali errori comuni dovrebbero essere evitati durante la gestione di una riunione strategica?

I principali errori che dovrebbero essere evitati durante la gestione di una riunione strategica sono:

  • Non possedere degli obiettivi chiari come guida

  • Assumere il controllo totale della discussione, impedendo la partecipazione degli invitati

  • Fornire informazioni preliminari carenti o imprecise (o non fornirle affatto)

  • Gestire il tempo in maniera non efficace, prolungando le discussioni

  • Rendere la riunione eccessivamente complessa o farla andare per le lunghe

  • Non coinvolgere adeguatamente tutti i partecipanti

  • Non mostrare l’impegno che ci si aspetterebbe da un leader

  • Ignorare i feedback dei partecipanti

  • Non prendere in considerazione le risorse necessarie all’implementazione delle strategie

  • Concludere l’incontro senza decidere sulle azioni future.

Più popolare
IA
Le 7 migliori alternative a ChatGPT e OpenAI: scoprile ora
Come gestire un collega difficile? 10 consigli professionali
Piccole imprese
I 10 migliori software di contabilità per le piccole imprese
Cos’è l’ascolto attivo? 7 strategie per migliorarlo e chiudere più vendite
Marketing
10 migliori alternative a Canva con modelli per i tuoi progetti
Indice dei contenuti
1. Realizza un modello base di riunione, da modificare secondo necessità 2. Identifica e definisci chiaramente gli obiettivi che guideranno la riunione 3. Scegli i partecipanti più adatti per contribuire al successo dell’incontro 4. Realizza un programma della riunione accurato e completo 5. Raccogli le informazioni di supporto e la documentazione necessari all’incontro 6. Invita i partecipanti a offrire il loro contributo organizzando la riunione adeguatamente 7. Determina i rischi e le strategie da seguire con un’analisi collaborativa svolta assieme ai partecipanti 8. Assicurati di pianificare le risorse necessarie a completare gli incarichi definiti durante la riunione strategica 9. Garantisci azioni concrete grazie a un sistema di follow-up post riunione 10. Ricapitola gli argomenti discussi e conferma quali responsabilità dovrà assumersi ciascun partecipante Scopri come organizzare e amministrare una riunione strategica con semplicità passo dopo passo FAQ
Ti potrebbero interessare
Blog
Webinar
glossario

Free. Unlimited. Online.

Bitrix24 è il posto dove ognuno può comunicare, collaborare agli incarichi e ai progetti, gestire i clienti e fare molto altro.

Inizia gratis
Ti potrebbero interessare
Aumenta l’efficienza del lavoro: questi trucchi di produttività cambieranno la tua vita
Efficienza lavorativa
Aumenta l’efficienza del lavoro: questi trucchi di produttività cambieranno la tua vita
11 min
7 vantaggi del software di gestione delle attività per dispositivo mobile
7 vantaggi del software di gestione delle attività per dispositivo mobile
11 min
Come creare una solida cultura del lavoro a distanza
Lavoro da remoto
Come creare una solida cultura del lavoro a distanza
11 min