7 strategie per gestire efficacemente lo stress sul lavoro

11 min di lettura
Federica Cavalli
10 Luglio 2023
Ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2023
7 strategie per gestire efficacemente lo stress sul lavoro


Lo stress è diventato parte integrante della vita lavorativa moderna, tanto che a volte sembra difficile liberarsene. Chi affronta quotidianamente nuove sfide e progetti si trova spesso davanti a situazioni in grado di influenzare negativamente la mente e il fisico, generando ansia e confusione. Per fortuna, esistono molte tecniche di sollievo dallo stress che è possibile impiegare per migliorare la situazione.

Se anche tu vuoi scoprire come gestire lo stress sul lavoro in maniera sicura ed efficace, continua a leggere: stai per scoprire 7 valide strategie per raggiungere il tuo obiettivo con successo. 


1. Tieni sotto controllo lo stress grazie agli esercizi di respirazione

A volte capita di essere così impegnati da non avere nemmeno il tempo per alzarsi dalla propria postazione di lavoro e sciogliere i muscoli. Tuttavia, l’accumularsi della fatica può portare a risultati spiacevoli ed è quindi cruciale ridurla il più possibile. Per una gestione efficace dello stress, gli esperti consigliano di implementare nella propria routine quotidiana degli esercizi di respirazione profonda, che aiutano sia a favorire il sonno che ad alleviare l’ansia e che presentano il vantaggio di poter essere eseguiti ovunque.

Un’ottima tecnica in questo senso è quella di inspirare lentamente attraverso le narici contando mentalmente fino a quattro, trattenere il respiro contando fino a sette e poi espirare lentamente attraverso la bocca contando fino a otto. Ripetere questo semplice esercizio dalle cinque alle quindici volte ha il potere di alleviare lo stress e di aiutare chi lo pratica a distogliere l’attenzione da qualunque fattore di ansia, aumentando sia il benessere generale che la concentrazione.

Se desideri gestire lo stress sul lavoro in maniera ottimale, puoi anche provare con le tecniche di visualizzazione: chiudi gli occhi e immagina di trovarti in un luogo tranquillo, come un bosco o una spiaggia. Se ne hai la possibilità, ritirati in una stanza vuota o in un angolo tranquillo dell'ufficio e procedi con l’esecuzione di questi esercizi, oppure prova ad ascoltare musica per non più di cinque minuti.



Vuoi imparare a gestire lo stress sul lavoro?

Registrati su Bitrix24

Provalo gratis



2. Impara ad amministrare il tempo con attenzione

Nella maggior parte dei casi, lo stress è causato dall’accumulo progressivo di incarichi e attività, soprattutto quando superano il tempo a disposizione per completarli. I professionisti tendono a dimenticare che le ore per eseguire il proprio lavoro sono limitate e che, per questo motivo, è necessario investire in una gestione efficace del tempo. Prova a utilizzare un software di gestione degli incarichi e dei progetti per riunire tutti i compiti da portare a termine, dare a ciascuno la giusta priorità e assegnare le scadenze di conseguenza. Anche il calendario può rivelarsi di grande aiuto per un’amministrazione efficace, soprattutto se includerà sia gli impegni professionali che quelli personali.

Un altro consiglio fondamentale per gestire lo stress sul lavoro è imparare a dire di no quando necessario. Accettare una quantità eccessiva di incarichi per non deludere un collega a lungo andare può portare a un aumento dell’ansia e del nervosismo, con conseguenze negative per i tuoi ritmi di lavoro.

Spesso una fonte di stress può essere rappresentata dal trascorrere molte ore a contatto con un membro del team in grado di farti perdere la pazienza: in questo caso, puoi prendere il controllo della situazione e diminuire i vostri contatti, ad esempio limitando la comunicazione a brevi scambi via chat o alle videochiamate.

Il tempo che hai a disposizione è prezioso: impara a non sprecarlo e a ridurre lo stress sul lavoro, evitando di sovraccaricare le tue giornate di impegni e lasciando da parte tutte le attività che ti mettono a disagio.


3. Limita l’utilizzo dei dispositivi elettronici e il tempo trascorso sui social media

L’iperconnessione, ossia il bisogno eccessivo di restare sempre in contatto con il mondo tramite internet, è una delle cause di stress più comuni e per questo è necessario affrontarla per eliminarla. Una volta uscito dall’ufficio, evita di controllare la tua casella di posta elettronica oppure, se lavori da remoto, spegni tutti gli strumenti che utilizzi per comunicare con il datore o i clienti alla fine della giornata. Rispetta l’orario di lavoro prefissato ed evita in ogni modo le distrazioni, così da non essere costretto a lavorare di sera o durante i giorni liberi. Dedicare il giusto tempo al riposo totale, senza pensare alle scadenze o agli incarichi da portare a termine, ti aiuterà a gestire lo stress sul lavoro e a smaltire la stanchezza accumulata con efficacia.

Anche limitare il tempo trascorso sui social media può aumentare il tuo benessere psicologico. Gli esperti sconsigliano di utilizzarli prima di andare a letto, poiché rendono più difficile addormentarsi e raggiungere il completo relax, che è essenziale per iniziare la giornata lavorativa con maggior profitto.


4. Liberati di tutte le abitudini negative

Tra le attività di sollievo dallo stress preferite di alcune persone rientrano fumare durante le pause, bere alcolici o mangiare cibo poco salutare. Queste abitudini possono non sembrare dannose a una prima occhiata, ma sono in grado di provocare danni a lungo termine che dovrebbero convincere chiunque a scegliere uno stile di vita sano. Per fortuna esistono tecniche di gestione dello stress più efficaci e salutari, che potrai impiegare fin da subito per prenderti cura della tua salute fisica.

Inizia da una buona alimentazione: diminuisci il consumo di cibo ricco di grassi come quello del fast-food, elimina progressivamente la caffeina e le bevande dolcificate e gassate e sostituiscili con alimenti salutari e acqua, per mantenere il tuo corpo sempre nutrito e idratato. Cerca di ridurre il fumo e l’alcool trasformando le pause per una sigaretta o gli incontri serali al bar in momenti di socializzazione, magari organizzando un pranzo di gruppo con i colleghi, oppure una serata al karaoke o al cinema.

Adottare uno stile di vita più salutare e consapevole non ti aiuterà solo a migliorare il tuo rendimento generale sul lavoro, ma anche a ridurre le spese eccessive: in questo modo, sarai in grado di eliminare anche un'ulteriore fonte di stress.



Vuoi imparare a gestire lo stress sul lavoro?

Registrati su Bitrix24

Provalo gratis



5. Tieni in ordine la tua postazione di lavoro

Una postazione di lavoro disordinata, dispersiva e piena di oggetti inutili rischia solamente di aumentare il tuo nervosismo e ti impedisce di lavorare con tranquillità. Tra le strategie più indicate per gestire lo stress sul lavoro rientra infatti la riorganizzazione dello spazio in cui trascorri molte ore della giornata. Inizia osservando la tua scrivania con occhio critico, chiediti cosa potrebbe essere sistemato, aggiornato o persino eliminato e ovviamente, non dimenticare di chiedere l’autorizzazione ai tuoi superiori prima di effettuare qualsiasi cambiamento sostanziale.

A volte, anche un’azione semplice come quella di spolverare la scrivania o rimettere in ordine la cancelleria e i tuoi strumenti può aiutarti ad affrontare lo stress sul lavoro in maniera adeguata. Riorganizzare la zona in cui lavori permetterà non solo di rendere più ordinato e produttivo uno spazio fisico, ma anche di eliminare la confusione mentale, per tornare al tuo incarico con ancora più concentrazione. Circondati di oggetti utili e in grado di rallegrarti, per rendere la tua postazione personalizzata e piacevole e ritrovare la positività anche nei momenti più difficili.


6. Resta in contatto con le persone a te care

Per gestire lo stress sul lavoro con efficacia, dovresti sempre mantenerti in contatto con le persone a te care. Gli amici e i familiari hanno la capacità di aiutarti a riscoprire te stesso e a focalizzarti su ciò che è davvero importante e per questo, nei momenti in cui la fatica e lo stress sul lavoro aumentano, dovresti trascorrere più tempo assieme a loro. Cerca di mettere da parte le problematiche che ti affliggono per qualche ora e di goderti la loro compagnia, concedendoti il relax di cui hai bisogno lontano da riunioni, scadenze e decisioni da prendere.

Parlare in maniera aperta e diretta con qualcuno che ti conosce e ti capisce può essere la chiave per alleviare lo stress e l’ansia. Se però non vuoi causare una preoccupazione a chi ami, puoi scegliere di confidare i tuoi problemi a un terapista esperto o persino preparare un discorso per te stesso. Quest’ultima tecnica è molto indicata per chi desidera imparare a gestire lo stress in autonomia, ma solo se verranno utilizzate parole positive e incoraggianti.


7. Rendi l’attività fisica una priorità e fai esercizio anche in ufficio

Dedicarsi all’attività fisica è uno dei metodi più indicati per diminuire rapidamente lo stress e distogliere la mente dagli incarichi assegnati. Prova a fare una passeggiata subito dopo la pausa pranzo o ritagliati un piccolo spazio all’interno dell’ufficio per eseguire dei rapidi esercizi fisici, che ti aiuteranno a mantenerti in movimento anche durante l’orario lavorativo. Attività come lo stretching, i saltelli, una breve corsa sul posto o una semplice passeggiata tra i corridoi permettono infatti di sgranchire le gambe e sciogliere la tensione, per tornare alla propria postazione di lavoro più rilassati e con i muscoli distesi.

Rendi l’attività fisica una priorità, utilizzando parte del tuo tempo libero per mantenerti in forma. Vai al lavoro a piedi o in bicicletta, valuta la possibilità di iscriverti in palestra o in piscina oppure, se non ne hai la possibilità, esegui qualche semplice esercizio dietro la scrivania: basta allungare le braccia oltre lo schienale della sedia o rilassare lentamente i muscoli del collo per alleviare la fatica e aumentare la capacità di gestione dello stress.

Prendersi cura del proprio corpo tramite un’alimentazione equilibrata, l’eliminazione delle cattive abitudini e la giusta quantità di attività fisica è una delle strategie più indicate per migliorare il proprio rendimento e ottenere risultati positivi a lungo termine.


Impara come gestire lo stress sul lavoro con efficacia

Ora che le migliori tecniche per gestire lo stress sul lavoro sono state svelate, potrai scegliere quelle che ritieni più adatte alle tue esigenze e metterle subito in pratica e aumentare sia il tuo benessere che il rendimento generale. Per ottenere i risultati sperati occorre tempo e una certa pratica, ma presto scoprirai che è sempre possibile migliorare le proprie abitudini e sconfiggere l’ansia e lo stress che rendono difficile il raggiungimento dei propri obiettivi.

Ridurre lo stress sul lavoro è cruciale per aumentare la produttività e permettere all’azienda di raggiungere una crescita senza precedenti. Anche in questo caso, la tecnologia è fondamentale per semplificare il lavoro generale e renderlo più piacevole. Bitrix24 è la piattaforma completa e intuitiva che stavi cercando: con il suo aiuto potrai incoraggiare una comunicazione aperta e bidirezionale, organizzare con efficacia l’orario di lavoro e gli impegni, amministrare gli incarichi e i progetti assegnati e molto altro, per promuovere un ambiente lavorativo positivo eliminando lo stress e la fatica. Cosa stai aspettando? Iscriviti subito e approfitta delle sue incredibili funzionalità!


FAQ


Cosa si intende per gestione dello stress?

Con il termine gestione dello stress si intende la capacità di utilizzare diverse strategie per raggiungere la tranquillità mentale, attraverso l’equilibrio tra le responsabilità personali e quelle lavorative. L’obiettivo è quello di raggiungere il pieno benessere psicologico, con ripercussioni positive anche a livello fisico. 


Quali sono i segnali di stress sul lavoro?

Tra i principali segnali di stress sul lavoro rientrano:

  • Sintomi fisici come mal di testa, tensione muscolare, stanchezza e problemi digestivi 
  • Difficoltà a concentrarsi e problemi di memoria 
  • Calo generale dell’efficienza e della produttività 
  • Tendenza ad assentarsi più frequentemente dal lavoro 
  • Mancanza di entusiasmo e di motivazione 
  • Sbalzi d’umore, irritabilità e agitazione 


Quali tecniche consentono di gestire lo stress in modo più efficace?

Tra le tecniche che consentono di gestire lo stress in modo efficace troviamo: 

  • Effettuare esercizi di respirazione 
  • Gestire correttamente il proprio tempo
  • Limitare l’uso dei social media e dei dispositivi elettronici 
  • Eliminare le abitudini dannose 
  • Organizzare e tenere in ordine la postazione di lavoro 
  • Restare in contatto con amici e familiari 
  • Rendere l’attività fisica una priorità 


Cosa fanno le aziende per ridurre lo stress lavorativo?

Per diminuire lo stress lavorativo le aziende possono: 

  • Definire con maggior chiarezza le responsabilità e gli obblighi di ciascun dipendente
  • Utilizzare software di gestione degli incarichi e dei progetti
  • Formare il personale sulla gestione del tempo
  • Evitare gli straordinari e il sovraccarico di lavoro
  • Offrire un feedback regolare ai propri dipendenti 
  • Implementare la comunicazione bidirezionale
  • Promuovere la conciliazione tra lavoro e vita privata 

Più popolare
I 10 migliori software di contabilità per le piccole imprese
Come gestire un collega difficile? 10 consigli professionali
Le 7 migliori alternative a ChatGPT e OpenAI: scoprile ora
Cos’è l’ascolto attivo? 7 strategie per migliorarlo e chiudere più vendite
10 migliori alternative a Canva con modelli per i tuoi progetti
Indice dei contenuti
1. Tieni sotto controllo lo stress grazie agli esercizi di respirazione 2. Impara ad amministrare il tempo con attenzione 3. Limita l’utilizzo dei dispositivi elettronici e il tempo trascorso sui social media 4. Liberati di tutte le abitudini negative 5. Tieni in ordine la tua postazione di lavoro 6. Resta in contatto con le persone a te care 7. Rendi l’attività fisica una priorità e fai esercizio anche in ufficio Impara come gestire lo stress sul lavoro con efficacia FAQ Cosa si intende per gestione dello stress? Quali sono i segnali di stress sul lavoro? Quali tecniche consentono di gestire lo stress in modo più efficace? Cosa fanno le aziende per ridurre lo stress lavorativo?
Ti potrebbero interessare
Blog
Webinar
glossario

Free. Unlimited. Online.

Bitrix24 è il posto dove ognuno può comunicare, collaborare agli incarichi e ai progetti, gestire i clienti e fare molto altro.

Inizia gratis
Ti potrebbero interessare
Content Marketing: 7 tattiche per creare coinvolgimento e fedeltà
Content Marketing: 7 tattiche per creare coinvolgimento e fedeltà
10 min di lettura
7 vantaggi del software di gestione delle attività per dispositivo mobile
7 vantaggi del software di gestione delle attività per dispositivo mobile
11 min di lettura
Come creare una solida cultura del lavoro a distanza
Come creare una solida cultura del lavoro a distanza
11 min di lettura