Registrati gratuitamente

Come migliorare l’esperienza utente sul tuo sito web

Come migliorare l’esperienza utente sul tuo sito web
Il Team Bitrix24
13 Aprile 2022
Ultimo aggiornamento: 13 Aprile 2022

Un buon sito web dovrebbe non solo essere esteticamente piacevole, ma anche semplice da utilizzare e soprattutto intuitivo. Sfortunatamente, spesso ci si concentra unicamente sulla prima caratteristica, dimenticando quanto importante sia l’accessibilità: un sito web bello da vedere ma difficile da utilizzare potrebbe finire per non attrarre i potenziali clienti. D’altra parte, però, un portale dal design poco attraente e curato non invoglia certo l’utente a esplorarlo.

La buona notizia? Raggiungere un compromesso tra stile e funzionalità è possibile. Migliora l’esperienza utente del sito web che hai sempre sognato grazie ai semplici suggerimenti che leggerai tra poco e goditi i risultati del tuo lavoro!


FAQ


Che cos’è una buona esperienza utente su un sito web?

Le motivazioni che spingono un utente a visitare nuovamente un sito web sono molteplici. Quindi, cos’è l’esperienza dell’utente? Un insieme di fattori positivi, come l’ottima velocità di caricamento della pagina, la semplicità d’uso del sito, l’aspetto generale, la leggibilità del testo e così via, che sommati assieme danno un’idea del rapporto che l’utente ha con il sito web.

Un’esperienza positiva contribuirà a far crescere il tuo brand, aiutandoti a capire quali sono realmente i punti di forza della tua strategia di marketing online.



Come posso verificare l’esperienza utente di un sito web?

Al giorno d’oggi esistono diversi software per analizzare l’utilizzo di un sito da parte degli utenti. Questi software sono solitamente gratuiti nelle funzioni di base e permettono di studiare dati importanti come le pagine maggiormente visitate, i moduli che richiedono più tempo per essere compilati e gli elementi su cui gli utenti cliccano più spesso.

Grazie a questi software avrai a portata di mano dati certi su cui basare le migliorie da apportare al tuo sito web: cosa è meglio cambiare e cosa deve restare così com’è? Quali novità potrebbero renderlo più accattivante? Le risposte arriveranno più velocemente di quanto ti aspetti.



Qual è la differenza tra UX e UI?

La sigla UX (dall’inglese user experience, ‘esperienza dell’utente’) indica quella serie di caratteristiche che concorrono a creare il rapporto tra il visitatore e la pagina web. Una UX positiva è caratterizzata dalla facilità d’uso: più intuitivo e piacevole da utilizzare si rivelerà il sito, più soddisfacente sarà l’esperienza complessiva.

UI (dall’inglese user interface, ‘interfaccia dell’utente’) rappresenta l’interfaccia grafica, lo stile del sito web. Una UI valida può migliorare l’esperienza dell’utente e renderla più proficua, aiutandolo anche a utilizzare al massimo le funzionalità del sito.

Per quanto diverse, UX e UI lavorano insieme per guidare il visitatore nella sua esperienza online.


Qualche consiglio per migliorare l'esperienza dell'utente del sito web

Impostare un buon sito web è spesso la chiave del successo della tua attività. Pensi sia impossibile migliorarlo senza progettarlo da zero, spendendo quindi una fortuna? Dai un’occhiata a questi consigli, ti ricrederai immediatamente. Progettare un sito web che sia valido e bello da vedere ti sembrerà più semplice che mai!

Scegli parole chiave e titoli che rispecchino le richieste degli utenti

Prima di iniziare con la stesura dei testi, dovresti conoscere innanzitutto il tuo pubblico di riferimento e i suoi bisogni nello specifico. Scegliere con cura parole chiave e titoli accattivanti destinati ai potenziali utenti ti farà risparmiare tempo, offrendoti anche lo strumento perfetto per fornire al tuo pubblico proprio ciò di cui ha bisogno.

Trovare parole chiave e titoli adatti al tuo scopo non è difficile: ti basta una semplice ricerca seguendo il metodo SEO (search engine optimization, ossia l’ottimizzazione per motori di ricerca). Ricorda sempre che i motori di ricerca danno maggior peso ai titoli, piuttosto che al resto del testo! Rendendo i titoli diversi dal corpo del sito web aiuterai anche gli utenti nella navigazione, rispondendo alle domande che potrebbero aver cercato. 


Gestisci al meglio lo spazio negativo

Ogni composizione grafica è formata da uno spazio positivo e da uno negativo: il primo rappresenta la parte principale destinata a saltare all’occhio dell’utente, mentre il secondo fa da contorno all’altra.

Per comprendere come migliorare l’esperienza dell’utente in questo senso è necessario gestire al meglio soprattutto lo spazio negativo. Ad esempio, una porzione di testo concentrata tutta in un punto preciso della pagina o delle icone accattivanti attireranno maggiormente lo sguardo se non saranno circondate da altro testo o da immagini. Sarai tu a decidere come disporre le parole o gli elementi grafici all’interno della pagina, ma non dimenticare che un sito web eccessivamente carico di elementi rischia di diventare dispersivo e di discostarsi dal suo intento originario. 


Organizza il testo in elenchi puntati

Un testo suddiviso in maniera ordinata attira certamente lo sguardo al primo colpo. Per questo motivo, è importante mettere in ordine ciò che vuoi comunicare dividendolo in paragrafi e utilizzare degli elenchi puntati affinché il messaggio arrivi subito a destinazione senza perdersi.

Se vuoi che il tuo sito web abbia un aspetto ancora più professionale (e, perché no, creativo) puoi utilizzare non solo numeri e puntini, ma anche delle icone personalizzate in grado di catturare subito l’attenzione dell’utente. Un set completamente tuo si farà certamente notare tra tutti gli altri e contribuirà a creare lo stile distintivo della tua pagina web. Migliora l’esperienza utente del sito web sperimentando continuamente nuove idee: ne varrà senz’altro la pena!



Vuoi migliorare l'esperienza utente del tuo sito web?

Registrati su Bitrix24

Provalo gratis



Utilizza preferibilmente immagini originali

Il contenuto visivo è fondamentale per la buona riuscita di un sito web: ciò significa che le foto che sceglierai dovranno essere particolarmente degne di nota e inedite. Ricorrere a immagini stock - spesso sempre uguali, e quindi presenti anche su altri siti web - non contribuisce certo a migliorare la credibilità e l’affidabilità del tuo portale web, per cui dovresti evitarle completamente.

Scegli piuttosto foto e disegni originali che meglio rispondano alle richieste del tuo sito web e si integrino al meglio con il testo e lo stile generali. Tieni presente che gli utenti dovranno considerarle una sorta di pausa dalla parte scritta, per cui è essenziale che siano originali e accattivanti quanto il resto della grafica, non banali.


Pianifica con attenzione i pulsanti CTA

Con CTA (dall’inglese call to action, ‘chiamata all’azione’) si intende quella serie di elementi di testo e grafici che invitano l’utente a interagire con il sito web, cliccando su determinati pulsanti o compiendo azioni di vario genere.


Perché risultino attraenti e interessanti, gli elementi CTA devono essere attentamente pianificati. Ad esempio, quale colore risulterà più accattivante per l’utente tra blu e rosso? Potrebbe sembrare una domanda futile, ma la risposta è fondamentale per aiutarti a lavorare al meglio sul tuo sito web. Così come i colori ricoprono un ruolo fondamentale nel buon funzionamento della grafica, anche i testi devono essere chiari e comprensibili, con verbi che spingano a un’azione immediata e parole che richiamino tempistiche urgenti.

Migliora l’esperienza utente del sito web controllando che grafiche e testi siano armonizzati tra loro: un portale perfetto non lascia nulla al caso! 


Fai in modo che lo stile visivo generale risulti coerente

Perché dia un’idea di affidabilità, un sito web deve essere innanzitutto coerente in ogni suo aspetto. Pulsanti, intestazione, immagini scelte, colori… è necessario che ogni singolo aspetto della grafica sia curato e uniformato all’idea che si vuole dare dell’azienda o del prodotto venduto, così da attirare i visitatori e consolidare l’impressione di affidabilità e attenzione al dettaglio dell’insieme.

Niente cambi drastici di design da una pagina all’altra del sito web! Scegli con attenzione un solo stile da applicare a tutto l’aspetto grafico, perché sia ben riconoscibile e aiuti anche la navigazione degli utenti senza confonderli.

Bitrix24 può aiutarti nella realizzazione del tuo sito web, grazie a dei modelli predefiniti adatti a qualsiasi azienda. Scegli tra oltre 100 alternative disponibili lo stile che fa per te e inizia subito a organizzare il tuo spazio virtuale come preferisci. È così semplice da non richiedere nemmeno conoscenze di programmazione per riuscirci!


Dai risalto ai collegamenti ipertestuali

Ti sei mai chiesto se i link che inserisci siano o meno identificabili all’interno del testo? Un ipertesto sistemato con saggezza migliora l’esperienza utente del sito web, consentendo al visitatore di raggiungere senza troppi problemi una o più pagine collegate ad esso.

Ma come si distingue un buon collegamento ipertestuale da uno che passa inosservato? Il primo è generalmente composto da più parole e colorato (nonché sottolineato), così da spiccare immediatamente sul resto del testo. Il secondo, invece, verrà notato con difficoltà e quindi ignorato. Per migliorare l’esperienza utente non ti resta che provare a cambiare il tuo approccio nei confronti dell’ipertesto per renderlo ancora più funzionale!



Vuoi migliorare l'esperienza utente del tuo sito web?

Registrati su Bitrix24

Provalo gratis



Richiedi ai tuoi utenti solo le informazioni essenziali

Viviamo in un mondo che si muove sempre più velocemente e in cui ogni giorno ci ritroviamo a condividere una mole sempre maggiore di informazioni con gli altri: proprio per questo dovresti limitarti a chiedere solo l’essenziale nei tuoi moduli.

Riempire una lunga serie di campi con le proprie informazioni personali rischia di allontanare l’utente, rafforzando l’idea di star perdendo tempo prezioso in convenevoli. Per questo è essenziale che i tuoi moduli richiedano solo informazioni principali come nome ed e-mail: in questo modo il processo di compilazione risulterà più rapido, facendoti ottenere in cambio una maggiore soddisfazione dell’utente. 


Assicurati che tutte le pagine si carichino velocemente

Attendere che una pagina web si carichi è un’operazione che può rivelarsi estremamente frustrante. La maggior parte dei siti internet, al giorno d’oggi, vengono raggiunti tramite un dispositivo mobile e, quindi, la velocità di caricamento diventa addirittura fondamentale. Una pagina web che impiega più di 3 secondi per caricarsi rischia di scoraggiare i visitatori, dando l’impressione che il sito non sia in realtà performante quanto sperato. In questo modo aumenta drasticamente il rischio del cosiddetto bounce rate (traducibile come ‘frequenza di rimbalzo’), ovvero la percentuale di visitatori che lasciano il tuo sito web dopo aver visualizzato solamente una pagina.

Una strategia utile per migliorare l’esperienza utente è quella di controllare la grandezza dei file e delle immagini inseriti, affinché non appesantiscano eccessivamente il sito web. Con un’adeguata compressione e l’ottimizzazione degli spazi, la pagina si caricherà in men che non si dica!


Controlla che non si verifichi alcun errore 404

L’errore 404 (pagina non trovata) non viene particolarmente penalizzato dai motori di ricerca, ma sicuramente può infastidire chi sta visitando il tuo sito web. Non riuscire a raggiungere la pagina che sta cercando può portare l’utente ad abbandonare il portale e a non visitarlo più, soprattutto se gli errori si ripetono in continuazione.

Online sono disponibili diversi strumenti per personalizzare e gestire al meglio il messaggio che apparirà sul tuo sito web in caso di errore 404: una grafica simpatica (magari con un testo divertente o con la mascotte del tuo sito web) migliora l’esperienza dell’utente invece di indisporlo e può anche essere arricchita da pulsanti ed elementi testuali che indirizzino verso una pagina alternativa.


Migliora fin da subito l’esperienza utente del tuo sito web

Gli utenti del tuo sito web si aspettano un’interazione soddisfacente che fornisca loro ciò di cui hanno bisogno rivelandosi allo stesso tempo semplice e intuitiva. Per questo, se desideri aumentare il traffico e ricevere più visite, devi strutturare lo spazio web immaginando a tua volta di essere un utente che lo utilizza. Quali sono le caratteristiche che apprezzi di più e quali aspetti, invece, vorresti cambiare? Sono solo due tra le domande fondamentali che dovresti porti mentre pianifichi il tuo sito web, affinché sia sempre adeguato all’evoluzione del mercato e alle esigenze del tuo pubblico di riferimento.


Non serve ripartire da zero per organizzare al meglio un portale web competitivo: basta scegliere la strategia giusta! Grazie a Bitrix24 avrai a disposizione una vasta gamma di strumenti studiati appositamente per facilitare questo compito e che ti aiuteranno a rendere il tuo spazio ancora più completo e semplice da strutturare.  

Ormai dovresti aver imparato tutti i trucchi del mestiere e dovresti essere pronto a metterli in pratica. Migliora l’esperienza utente del sito web che hai sempre sognato senza alcuna fatica iscrivendoti subito a Bitrix24



Free. Unlimited. Online.
Bitrix24 è il posto dove ognuno può comunicare, collaborare agli incarichi e ai progetti, gestire i clienti e fare molto altro.
Registrati gratuitamente
Ti potrebbero interessare
Software CRM cloud-based gratuiti: i migliori 5 del 2021
Piano di lavoro settimanale da casa: 10 consigli per crearlo
Come motivi il tuo team? 15 consigli efficaci per le imprese
Le migliori alternative ad Asana per la gestione dei progetti