10 strategie per potenziare la tua squadra durante un blocco delle assunzioni: migliora l’umore generale e prosperate insieme

12 min di lettura
Federica Cavalli
22 Maggio 2023
Ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2023
10 strategie per potenziare la tua squadra durante un blocco delle assunzioni: migliora l’umore generale e prosperate insieme


Nel mondo degli affari, sempre in rapida evoluzione, si affrontano spesso sfide inaspettate come il blocco delle assunzioni: una situazione in grado di mettere in difficoltà sia i project manager che gli imprenditori. Per quanto reagire prontamente possa sembrare difficile, con l’aiuto di una valida strategia potrai trasformare un ostacolo di questo tipo in un’occasione di crescita per l’intero team.

Se hai bisogno di qualche suggerimento per affrontare questa situazione nel modo giusto, continua a leggere: scoprirai 10 consigli che ti aiuteranno a potenziare la tua squadra, per migliorare il morale generale e mantenere elevate le prestazioni dell’intero team quando non è possibile assumere nuovo personale.


FAQ


Cos’è il blocco delle assunzioni?

Il blocco delle assunzioni è la sospensione temporanea dell’assunzione di nuovi dipendenti da parte di un’azienda, spesso a causa di vincoli di budget o ristrutturazioni organizzative.


Come può un’azienda mantenere la produttività durante il blocco delle assunzioni?

Un’azienda può mantenere la produttività durante il blocco delle assunzioni ottimizzando le risorse esistenti, formando i dipendenti in modo incrociato e implementando efficaci strategie di gestione del team. 

 

Quanto durano in genere i blocchi delle assunzioni?

La durata dei blocchi delle assunzioni varia di solito in base alla situazione dell’azienda e può andare da pochi mesi a oltre un anno.


Impara come potenziare il tuo team anche durante i periodi di blocco delle assunzioni.

Registrati su Bitrix24

Provalo gratis



1. Trasforma il blocco delle assunzioni in una possibilità di crescita per il tuo team

Il blocco delle assunzioni si verifica solitamente quando qualcosa all’interno dell’azienda non va per il verso giusto e, al fine di risolvere il problema, è necessario interrompere per qualche tempo il reclutamento di nuovo personale. In quest’occasione il tuo team potrebbe provare una sensazione di incertezza riguardo al futuro, ma è importante non perdersi d’animo e agire immediatamente.

Trasforma questo ostacolo in un’opportunità di crescita per i tuoi dipendenti, ad esempio identificando prontamente punti di forza e interessi di ciascuno, per offrire loro l’opportunità di assumere un nuovo ruolo o di entrare a far parte di un progetto appena avviato. Prenditi il tempo necessario a organizzare una riunione faccia a faccia con ogni membro del team, per rassicurarli e fornire una spiegazione dettagliata di ciò che dovranno affrontare. In questo modo non solo l’umore generale migliorerà, ma dimostrerai di essere un leader capace e attento alle necessità dei suoi dipendenti.


2. Rafforza il tuo team incentivando programmi di apprendimento

Un momento di crisi come il blocco delle assunzioni può diventare un’opportunità eccellente per fornire al team gli strumenti e le risorse di cui ha bisogno per evolversi e migliorare. Sfrutta questa situazione di congelamento, in cui il personale deve adattarsi a numerose nuove sfide, per investire nell’apprendimento continuo: in questo modo il tuo team otterrà una formazione aggiornata e tu avrai la certezza di lavorare con una squadra motivata e capace, sempre all’altezza della situazione.

Valuta le abilità di ciascun membro, per identificare tutte le aree in cui potrebbero migliorare: possono includere sia le cosiddette hard skill, come la capacità di usare un nuovo software o la conoscenza del codice di programmazione, sia le soft skill, come la comunicazione e la gestione dei progetti. Prendi in considerazione le preferenze dei dipendenti e pianifica delle schede di sviluppo personalizzate, così da venire incontro alle esigenze di tutti. Ricorda anche di offrire modalità di apprendimento differenti, che possono andare dai corsi online ai workshop, fino alla formazione interna.


3. Approfitta delle potenzialità della collaborazione interfunzionale

Se desideri sostenere e incoraggiare il tuo team nei momenti più difficili puoi anche approfittare delle potenzialità della collaborazione interfunzionale, in cui dipendenti provenienti da dipartimenti diversi dell’azienda uniscono le forze per contribuire a un progetto comune con consigli e approcci differenti. Si tratta non solo di un metodo perfetto per ottimizzare le risorse durante il periodo di blocco delle assunzioni, ma anche per promuovere un'atmosfera rilassata e amichevole che favorisca la condivisione di idee.

Per rendere più semplice e proficua la collaborazione interfunzionale puoi organizzare regolarmente sessioni di brainstorming o workshop a tema, per discutere dei progetti in corso e trovare nuove soluzioni ai problemi grazie alla varietà di idee e punti di vista. Il segreto è incoraggiare il team a trasformare una situazione problematica come il blocco delle assunzioni in uno spunto per sviluppare nuove abilità imparando qualcosa dagli altri: la collaborazione interfunzionale contribuisce infatti a rendere la squadra più agile e resiliente, oltre che in grado di affrontare con successo ogni sfida.


4. Rendi il lavoro da remoto lo strumento perfetto per potenziare il team

Puntare sul lavoro da remoto si rivela una mossa vincente per potenziare tutte quelle aziende in difficoltà. La flessibilità aiuta la tua compagnia a mantenere, o persino ad aumentare, il benessere dei tuoi dipendenti, senza che la produttività subisca un calo.

Per eseguire le politiche di lavoro ibrido o remoto durante il blocco delle assunzioni dovrai implementare degli strumenti che rendano più semplice la comunicazione e permettano a te e ai tuoi dipendenti di archiviare e condividere i file in sicurezza. Un software di gestione dei progetti completo come Bitrix24, con la sua ampia gamma di visualizzazioni agili, può essere l’opzione più adatta a te. Inoltre, è importante contattare regolarmente il team tramite brevi check-in o videochiamate oppure organizzare delle riunioni in persona, per rafforzare il senso di coesione e collaborazione tra i membri.

A livello personale, incoraggia i tuoi dipendenti a prendersi cura della loro salute mentale coltivando abitudini positive, come fare esercizio fisico, stabilire dei limiti tra la vita personale e quella lavorativa e prendersi una pausa quando necessario. In questo modo il lavoro da remoto si trasformerà in una vera e propria risorsa, in grado di far crescere la tua azienda.


5. Promuovi l’innovazione per migliorare il morale e la produttività

Mantenere la produttività elevata e il morale sempre alto non è semplice, soprattutto durante i periodi di blocco delle assunzioni. Grazie a una cultura basata sull’innovazione e la creatività il tuo team resterà motivato e sarà più propenso a impegnarsi verso nuovi obiettivi, mentre tu scoprirai nuove idee che faranno evolvere la tua attività.

Impegnati a creare un ambiente di lavoro il più possibile aperto e inclusivo, in cui i membri del team si sentano a loro agio nel condividere idee e suggerimenti: puoi riuscirci non solo organizzando le già menzionate sessioni di brainstorming, ma anche implementando l’uso di strumenti collaborativi e offrendo sempre feedback costruttivi. Ricorda anche di adottare soluzioni per premiare l’innovazione, ad esempio lasciando ai tuoi dipendenti del tempo libero per lavorare ai loro progetti, oppure offrendo dei bonus alle idee vincenti che vengono messe in pratica.


6. Stabilisci una serie di incentivi per prendere l’iniziativa nei periodi di blocco delle assunzioni

Durante i periodi di crisi, è fondamentale contare su un personale in grado di affrontare con efficienza ogni genere di sfida. Offrire degli incentivi ai tuoi dipendenti è un’ottima strategia per incoraggiarli in questo senso: riconoscere e premiare la proattività, infatti, porterà a una maggiore responsabilizzazione del team e a un aumento dell’impegno generale, con grandi benefici per tutta l’azienda.

Questi incentivi dovranno però essere strutturati con attenzione. Inizia identificando tutti quei comportamenti e quegli esiti che desideri promuovere, come assumersi ulteriori responsabilità o trovare soluzioni innovative a problemi ricorrenti. In seguito, sviluppa un sistema che riconosca e premi i contributi all’azienda, ad esempio con un riconoscimento pubblico durante le riunioni, una breve vacanza oppure un bonus. Assicurati che il programma degli incentivi risulti trasparente e accessibile a tutti, qualunque sia il ruolo che ricoprono nell’azienda: solo così i dipendenti si sentiranno inclusi e parteciperanno più volentieri. Infine, ricorda di aggiornare e revisionare periodicamente gli incentivi stabiliti perché risultino sempre rilevanti, anche durante il blocco delle assunzioni.



Impara come potenziare il tuo team anche durante i periodi di blocco delle assunzioni.

Registrati su Bitrix24

Provalo gratis



7. Incoraggia la comunicazione aperta e l’ascolto attivo

Per ridurre la pressione causata dal blocco delle assunzioni, dovrai incoraggiare più che mai la comunicazione aperta e l’ascolto attivo. In questo modo i membri del tuo team si sentiranno ascoltati e supportati, e contribuirai alla creazione di un clima di fiducia reciproca e trasparenza.

Se desideri promuovere una comunicazione il più possibile aperta, i tuoi dipendenti devono comprendere il significato del blocco delle assunzioni e tutte le sue implicazioni. Chiarisci questi punti con una riunione in persona o tramite videochiamata con i team da remoto e ricorda anche di compilare un documento che raccolga tutte le sfide che la tua azienda dovrà affrontare, da salvare nel drive condiviso per facilitare la consultazione. Tale documento si rivelerà una base perfetta per discutere regolarmente delle strategie da adottare nei momenti di crisi, sempre con l’aiuto del feedback e dei suggerimenti offerti dal team.

L’ascolto attivo si dimostra ugualmente importante per dimostrare comprensione ed empatia. Mettilo in pratica durante le riunioni faccia a faccia con i tuoi dipendenti, con l’intera squadra o durante le chiacchierate informali, poni spesso domande per chiarire il discorso e ricorda sempre di offrire un feedback appropriato.


8. Utilizza il blocco delle assunzioni per riorganizzare l’allocazione delle risorse

Una volta che la produttività giornaliera sarà assicurata anche nei momenti difficili, potrai fare un passo avanti e pensare in maniera ancora più strategica. Rivolgiti al tuo dipartimento delle risorse umane per riorganizzare l’allocazione delle risorse e rendere quindi il tuo team ancora più efficiente, agile e potenziato: potrai contare sui numerosi strumenti disponibili sul mercato, che consentono di semplificare l’intero processo e aiutano a identificare nuove opportunità di crescita.

Comincia conducendo una valutazione completa delle responsabilità del tuo team, oltre che del carico di lavoro assegnato a ciascun membro e dell’allocazione delle risorse. Identifica poi tutte quelle aree in cui tali risorse possono essere ricollocate oppure ottimizzate: puoi ad esempio cambiare reparto ai membri del team con abilità in sovrapposizione o automatizzare gli incarichi ripetitivi, per riservare il tempo risparmiato ad attività più importanti e stimolanti.

Infine, incoraggia il tuo team a partecipare a questa valutazione, indicando quelle aree in cui le risorse potrebbero essere usate con maggior efficacia. Un approccio basato sulla collaborazione aumenterà la loro fiducia nei tuoi confronti e permetterà di prendere decisioni ben informate.


9. Festeggia i traguardi e i successi ottenuti

Il termine di un progetto è motivo di gioia e soddisfazione per tutto il team: festeggiare tutti i traguardi raggiunti proverà ai tuoi dipendenti quanto apprezzi il loro contributo e il duro lavoro affrontato, contribuendo alla creazione di un’atmosfera positiva e salutare.

La strategia migliore è quella di celebrare sia gli obiettivi individuali raggiunti che quelli ottenuti dal team nel suo insieme. Assicurati di premiare non solo i risultati finali, come il completamento di un progetto o il raggiungimento di un obiettivo particolare, ma anche l’impegno e la dedizione che sono stati necessari a raggiungerli. In più, crea delle occasioni concrete in cui i membri del tuo team possano presentare i loro successi ai colleghi, ad esempio durante le riunioni. Incoraggiare questi momenti di condivisione rafforzerà lo spirito di squadra nei momenti più difficili e ti permetterà di contare su una squadra formata da persone in grado di riconoscere e celebrare i successi dei compagni.


10. Organizza attività di gruppo per approfondire i legami tra i membri del team

L’ultimo dei suggerimenti su come affrontare momenti problematici come il blocco delle assunzioni riguarda il tuo team. Se desideri che i membri approfondiscano la loro conoscenza creando un legame duraturo, organizza eventi in cui possano interagire e trascorrere del tempo insieme.

Pianifica delle attività di team building in grado di venire incontro alle esigenze di tutti i tuoi dipendenti, per incentivare la partecipazione generale. Puoi proporre serate quiz, gite fuori porta o altri eventi di questo genere, oppure incoraggiare i membri del team a prendere l’iniziativa presentando le loro proposte. Promuovi inoltre l’importanza del lavoro flessibile e di un equilibrio salutare tra lavoro e vita privata, offrendo la possibilità di fare regolarmente delle pause o una serata libera vicina al fine settimana: in questo modo il rischio di burnout diminuirà, mentre la motivazione generale registrerà un notevole aumento anche quando le difficoltà sembrano aumentare.


Impara come potenziare la tua squadra anche durante i periodi di blocco delle assunzioni

Una volta compreso cosa sia il blocco delle assunzioni e come sia possibile affrontarlo applicando le giuste strategie, sarai in grado di lavorare efficacemente con il tuo team in qualsiasi situazione: in breve tempo raggiungerai risultati eccellenti mantenendo alto il morale generale. Le aziende tecnologiche nel blocco delle assunzioni sono riuscite a cavarsela egregiamente in situazioni simili, per cui potrai certamente riuscirci anche tu.

Per implementare una strategia vincente, però, avrai bisogno di un aiuto tecnologico d’eccellenza. Perché non scegliere Bitrix24? Si tratta di una piattaforma completa per la gestione dei progetti e la collaborazione, che offre un’ampia gamma di strumenti perfetti per semplificare il lavoro della squadra e migliorare la comunicazione generale. Vuoi potenziare il tuo team anche nei momenti più difficili e portarlo verso il successo? Allora iscriviti subito, noterai la differenza!


Più popolare
Come gestire un collega difficile? 10 consigli professionali
I 10 migliori software di contabilità per le piccole imprese
Le 7 migliori alternative a ChatGPT e OpenAI: scoprile ora
Cos’è l’ascolto attivo? 7 strategie per migliorarlo e chiudere più vendite
10 migliori alternative a Canva con modelli per i tuoi progetti
Indice dei contenuti
FAQ Cos’è il blocco delle assunzioni? Come può un’azienda mantenere la produttività durante il blocco delle assunzioni? Quanto durano in genere i blocchi delle assunzioni? 1. Trasforma il blocco delle assunzioni in una possibilità di crescita per il tuo team 2. Rafforza il tuo team incentivando programmi di apprendimento 3. Approfitta delle potenzialità della collaborazione interfunzionale 4. Rendi il lavoro da remoto lo strumento perfetto per potenziare il team 5. Promuovi l’innovazione per migliorare il morale e la produttività 6. Stabilisci una serie di incentivi per prendere l’iniziativa nei periodi di blocco delle assunzioni 7. Incoraggia la comunicazione aperta e l’ascolto attivo 8. Utilizza il blocco delle assunzioni per riorganizzare l’allocazione delle risorse 9. Festeggia i traguardi e i successi ottenuti 10. Organizza attività di gruppo per approfondire i legami tra i membri del team Impara come potenziare la tua squadra anche durante i periodi di blocco delle assunzioni
Ti potrebbero interessare
Blog
Webinar
glossario

Free. Unlimited. Online.

Bitrix24 è il posto dove ognuno può comunicare, collaborare agli incarichi e ai progetti, gestire i clienti e fare molto altro.

Inizia gratis
Ti potrebbero interessare
7 vantaggi del software di gestione delle attività per dispositivo mobile
7 vantaggi del software di gestione delle attività per dispositivo mobile
11 min di lettura
Come creare una solida cultura del lavoro a distanza
Come creare una solida cultura del lavoro a distanza
11 min di lettura
8 benefici rivoluzionari dei sistemi VoIP per piccole imprese
8 benefici rivoluzionari dei sistemi VoIP per piccole imprese
10 min di lettura