Registrati gratuitamente

Strategie di fidelizzazione dei dipendenti: 11 consigli per mantenere il tuo miglior talento

Strategie di fidelizzazione dei dipendenti: 11 consigli per mantenere il tuo miglior talento
Il Team Bitrix24
21 Giugno 2022
Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2022

Creare un’azienda e trovare i dipendenti giusti con cui raggiungere un obiettivo comune sono solo due dei passaggi più importanti verso la nascita di un’attività di successo: subito dopo viene la necessità di guadagnarsi la fiducia del tuo team e di renderla una costante che duri nel tempo.

In un ambiente altamente competitivo come quello del lavoro odierno, garantire la soddisfazione degli impiegati è diventata un’operazione cruciale. Se ti stai già chiedendo come fare, non temere: abbiamo raccolto per te 11 strategie di fidelizzazione dei dipendenti, per aiutarti ad affrontare nel modo migliore anche questa fase dello sviluppo della tua azienda. Inizia subito a prendere appunti!

 

 FAQ


Cosa significa fidelizzazione del talento?

Il significato di fidelizzazione del talento riporta alle strategie impiegate dalle aziende per ridurre il turnover del personale e alle misure implementate per garantire la fedeltà degli impiegati più capaci. Trovare dei metodi efficaci per assicurarsi la fidelizzazione dei dipendenti è una delle preoccupazioni principali delle aziende di oggi.

Come migliorare la fidelizzazione e la motivazione dei dipendenti?

Le tecniche che seguono rappresentano delle linee guida da seguire per migliorare la fidelizzazione e la motivazione dei dipendenti:

  • Costruire un rapporto di fiducia con gli impiegati
  • Incoraggiare crescita e sviluppo professionali
  • Investire sulla loro salute fisica e mentale
  • Promuovere il lavoro di squadra
  • Puntare alla flessibilità
  • Incentivare la trasparenza nella comunicazione
  • Prendere in considerazione un aumento degli stipendi
  • Offrire un feedback continuo sulle performance
  • Fornire dei benefit aggiuntivi
  • Promuovere un equilibrio tra la vita lavorativa e quella personale
  • Stabilire un piano di carriera chiaro e ben organizzato

Come identificare i talenti di punta dell’azienda?

Per conservare i tuoi migliori talenti, dovrai innanzitutto identificarli. Prova a cercarli nella tua azienda basandoti su qualità come:

  • Spirito imprenditoriale
  • Capacità di automotivarsi
  • Abilità di pensare al quadro generale di ogni situazione
  • Coraggio nel prendere l’iniziativa
  • Capacità di offrire performance lavorative oltre le aspettative
  • Abilità nel fare gioco di squadra


Sei alla ricerca di un software per fidelizzare i tuoi dipendenti?  

Registrati su Bitrix24

Provalo gratis



1. Costruisci un rapporto di fiducia con i tuoi impiegati

Una delle più importanti strategie di fidelizzazione dei dipendenti è la costruzione di un rapporto di fiducia con il proprio team. Chiunque sarebbe felice di lavorare in un clima di distensione, in cui le proprie doti personali vengono riconosciute e la semplicità nella comunicazione è alla base di ogni scambio di idee. Un impiegato che non si sente adeguatamente valutato e supportato avrà più difficoltà a impegnarsi, e la continua paura di venire penalizzato a causa di un errore potrebbe spingerlo persino a lasciare il proprio posto.

Come rimediare? Innanzitutto, cercando il più possibile di dare importanza al dialogo, all’empatia e alla volontà di ascoltare gli altri, piuttosto che di giudicarli: un team che sa di poter contare su una guida paziente sarà certamente più propenso a lavorare con cura. Commettere errori è umano, lo sappiamo tutti, ma sarà il tipo di relazione che sceglierai di creare con i tuoi dipendenti a delineare il volto del tuo successo.


2. Incoraggia crescita e sviluppo professionali

Una carriera stimolante, che permetta una crescita personale continua, è il sogno di moltissimi impiegati: in pochi, dopotutto, si accontentano di ciò che hanno. In più, possedere abilità differenti è fondamentale per chiunque voglia rendersi competitivo nel mondo lavorativo odierno. Proprio per questo dovresti tenere in considerazione lo sviluppo professionale dei tuoi dipendenti: solo comprendendo i loro interessi e le loro richieste potrai proporre piani di sviluppo professionali interessanti o obiettivi che potranno raggiungere impegnandosi in attività che hanno sempre desiderato intraprendere.

Una comunicazione trasparente, in questo senso, ti aiuterà fin dal colloquio: fai capire al tuo team che hai intenzione di appoggiare la loro voglia di specializzarsi e imparare sempre qualcosa di nuovo, offrendo soluzioni e idee. Un investimento iniziale nella giusta direzione potrebbe portare molti benefici e aiutarti anche con le strategie di fidelizzazione dei dipendenti.


3. Investi sulla loro salute fisica e mentale

Pressione psicologica, paura di non rispondere alle aspettative e sovraccarico di lavoro sono solo alcune tra le tante problematiche lavorative che possono portare, in casi estremi, anche al burnout. Ogni manager dovrebbe tenere in conto la possibilità di trovarsi davanti a un impiegato in difficoltà: in questo senso, preoccuparsi per la salute sia fisica che mentale dei tuoi colleghi è assolutamente fondamentale, oltre che una delle strategie di fidelizzazione dei dipendenti più efficaci.

Puoi decidere di optare per un’azione bilaterale e investire in piani di promozione sia della salute fisica (ad esempio con un rimborso spese per chi richieda di iscriversi in palestra) che mentale (con programmi per la gestione dello stress finanziati dalla tua azienda). Ricorda sempre che, anche in questo caso, il dialogo è fondamentale: parla con il tuo team, permetti ai membri di raccontare cosa provoca il loro malessere e mostrati sempre aperto a offrire una soluzione. Un gesto concreto contribuirà di certo a rendere i tuoi dipendenti felici.


4. Promuovi il lavoro di squadra

Per creare un ambiente positivo e accogliente, è necessario anche lavorare di squadra. Risolvere problemi in gruppo, offrire il proprio punto di vista e le proprie esperienze per collaborare alla realizzazione di un progetto e sostenersi a vicenda verso un obiettivo comune possono fare molto per unire il team, e un team unito e pronto ad affrontare ogni sfida contribuirà inevitabilmente a rendere l’azienda ancora più competitiva.

Per questo motivo, incoraggiare il lavoro di squadra non è solo consigliabile, ma decisamente necessario. Creando opportunità che incentivino la collaborazione, aiuterai la tua squadra a confrontarsi con idee e metodologie differenti, e offrirai ad ognuno la possibilità di prendere decisioni e correggere eventuali errori di percorso. Grazie alle funzionalità di un software completo come Bitrix24, poi, potrai gestire il tuo team con il massimo dell’efficienza, tenendo sempre sotto controllo dati e analisi dei dipendenti, rapporti e orari. Provalo subito: non potrai più farne a meno!


5. Punta alla flessibilità

Un’altra delle più importanti strategie di fidelizzazione dei dipendenti si basa sulla capacità di mantenere una certa flessibilità dal punto di vista lavorativo. Il mondo del lavoro odierno, tra nuove sfide e difficoltà, ci insegna quanto sia fondamentale venire incontro alle esigenze dei dipendenti per contribuire alla creazione di un ambiente sereno e più produttivo, ricorrendo anche alla tecnologia per incentivare forme di lavoro come quello da remoto.

Prova a mirare alla soddisfazione dei dipendenti garantendo loro il massimo della flessibilità: il lavoro da casa può essere integrato senza problemi con quello in ufficio e, anzi, in alcuni casi potrebbe aiutare i tuoi impiegati a mantenere un ritmo più sostenibile tra vita privata e carriera. L’importante è tenere da conto le esigenze di ognuno e capire quale sia il metodo in grado di aumentare maggiormente la loro produttività, così da aiutarli a regolare il loro orario bilanciando nel modo più corretto ogni attività, personale e lavorativa.



Sei alla ricerca di un software per fidelizzare i tuoi dipendenti?  

Registrati su Bitrix24

Provalo gratis



6. Incentiva la trasparenza nella comunicazione

Ogni rapporto di lavoro degno di questo nome, per durare nel tempo, deve basarsi su un’ottima comunicazione: i tuoi dipendenti dovrebbero sempre sentirsi a loro agio nel comunicarti idee e prospettive personali per contribuire alla realizzazione di un progetto. Sarai poi tu, in qualità di leader, a creare le condizioni perfette per stabilire una comunicazione senza intoppi tra tutti i tuoi collaboratori e impiegati, specie se i team al lavoro sono molti e tutti diversi, o se quelli in presenza si alternano a quelli che lavorano da remoto.

Negli elenchi di consigli e strategie di fidelizzazione dei dipendenti, alla comunicazione viene sempre dedicato molto spazio: assicurati che nessuno resti tagliato fuori e che ogni membro del tuo team abbia la sicurezza di poter esporre le proprie idee con la massima trasparenza, senza dover aspettare settimane prima di poter effettivamente parlare con qualcuno.


7. Prendi in considerazione un aumento degli stipendi

Siamo onesti: per mantenere il tuo miglior talento devi essere disposto anche a investire. Per scongiurare il rischio di turnover del tuo personale, è essenziale che gli stipendi siano competitivi rispetto ai tuoi concorrenti, se non più allettanti. Uno stipendio cospicuo, unito a un ambiente di lavoro accogliente e a orari flessibili contribuirà ad accrescere la fama della tua attività, e a rendere la tua azienda un luogo in cui chiunque desidererebbe lavorare.

Tutti amano essere gratificati per il proprio impegno: prova a revisionare lo stipendio dei membri del tuo team concedendo degli aumenti di tanto in tanto, così da far capire loro quanto importante e valutato sia il loro ruolo, così come la loro partecipazione al successo generale dell’azienda.


8. Offri un feedback continuo sulle loro performance

Nella creazione di un ambiente lavorativo ideale, essenziale per portare avanti con successo le strategie di fidelizzazione dei dipendenti, deve ovviamente rientrare un feedback sincero. Prova a valutare le performance dei membri del tuo team promuovendo degli incontri faccia a faccia piuttosto che limitarti a revisionare la loro attività periodicamente: in questo modo riuscirai a discutere con più tranquillità di eventuali errori o perplessità, e li aiuterai a visualizzare con chiarezza il loro futuro all’interno della compagnia.

Non è necessario fare tante promesse: è sufficiente muoversi su una linea di trasparenza e onestà, mostrando i punti più validi del loro lavoro e cosa potrebbe invece essere migliorato, e offrendo scenari concreti assieme al piano più realistico per raggiungerli.


9. Fornisci dei benefit aggiuntivi

Avrai già capito che, per mirare alla conservazione del talento, è necessario offrire ciò che le altre aziende non hanno mai offerto. Una serie di bonus o benefit aggiuntivi potrebbero rappresentare il punto chiave del tuo insieme di strategie di fidelizzazione dei dipendenti e assicurarti la fedeltà dei membri del tuo team, oltre che la loro riconoscenza.

Le opzioni tra cui scegliere sono molteplici: assistenza legale garantita, servizi di counseling psicologico, noleggio agevolato di auto aziendali, assicurazione sanitaria, ferie pagate… L’importante è che dimostrino ai tuoi impiegati quanto tu sia interessato ad averli con te e l’attenzione al loro benessere. Se non sei nelle condizioni migliori per offrire un aumento di stipendio, uno o più bonus potrebbero comunque fare la differenza.


10. Promuovi l’equilibrio tra la vita lavorativa e quella personale

Affinché il rendimento lavorativo sia sempre alto, ogni dipendente dovrebbe avere la possibilità di gestire al meglio la carriera e la vita privata. Se vuoi perfezionare le tue strategie di fidelizzazione dei dipendenti, dovrai ovviamente incoraggiare il tuo team a prendere delle pause e a vivere la propria esperienza lavorativa con serenità, cercando sempre di scongiurare il rischio di burnout.

Occuparsi della propria vita privata può risultare particolarmente difficile per chi lavora anche da remoto, ed è qui che entra in scena l’empatia: ricorda ai tuoi colleghi l’importanza del riposo e, nel caso una riunione fondamentale si protragga oltre il loro orario di lavoro, considera la possibilità di offrire un bonus per ricompensarli e ringraziarli.


11. Stabilisci un piano di carriera chiaro e ben organizzato

Come avrai già capito, tutti gli impiegati sono in cerca delle migliori prospettive di avanzamento per la loro carriera. Mostrare loro esattamente come potrebbero crescere e quanto potrebbero imparare grazie alla tua azienda rappresenta l’elemento di punta tra le strategie innovative di fidelizzazione dei dipendenti: il prospetto di una carriera piena di opportunità parlerà da solo, e sarà certamente in grado di attirare ottimi elementi verso la tua azienda.

Ricorda sempre che una posizione lavorativa che non offre possibilità di crescita, alle lunghe, si rivela limitante: investire su un piano di carriera ben organizzato e che offra delle possibilità concrete di imparare nuove abilità potrebbe diventare l’elemento caratterizzante della tua azienda, in grado di farti distinguere dalla concorrenza.


Inizia fin da oggi a conservare i tuoi talenti migliori

Se sei arrivato a leggere fin qui, conoscerai sicuramente qualche dettaglio in più sulle strategie di fidelizzazione dei dipendenti. Non dimenticare di far leva sulla tua esperienza e di cambiare il tuo approccio generale: spesso bastano pochi, semplici passi nella direzione giusta - seguendo linee guida come questi 11 consigli - per gettare le basi per un cambiamento straordinario.

Se desideri applicare al meglio queste strategie fin da oggi, puoi contare sull’aiuto di un software completo e dalle alte performance come Bitrix24: grazie al suo sistema di gestione HR trasformerai totalmente il modo in cui gestisci il tuo team, rendendolo un modello per tutte le aziende. Iscriviti subito, non te ne pentirai!


Free. Unlimited. Online.
Bitrix24 è il posto dove ognuno può comunicare, collaborare agli incarichi e ai progetti, gestire i clienti e fare molto altro.
Registrati gratuitamente
Ti potrebbero interessare
Gestione delle fatture per le piccole imprese: 8 consigli per gli imprenditori
Onboarding del cliente: 7 suggerimenti cruciali per migliorare le relazioni con i clienti
Scrum vs Kanban: differenze che devi conoscere
Nove modi efficaci per migliorare il coinvolgimento dei dipendenti