I 13 migliori website builder per le piccole imprese nel 2023

11 min di lettura
Federica Cavalli
30 Marzo 2023
Ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2023
I 13 migliori website builder per le piccole imprese nel 2023


Ogni piccola impresa dovrebbe possedere un sito web, che aiuta non solo a stabilire la propria presenza online, ma anche a favorire la crescita dell’attività. Crearne uno potrebbe risultare un’impresa difficile per chi non ha esperienza di programmazione o web design, ma fortunatamente sul mercato esistono svariati website builder alla portata di tutti gli utenti.

Vuoi conoscere i 13 migliori website builder per le piccole imprese? Continua a leggere: stai per scoprire come costruire un sito web contando su strumenti intuitivi e professionali.


FAQ

Quali sono i migliori website builder?

Tra i migliori website builder disponibili troviamo: 

  • Bitrix24
  • Wix
  • Squarespace
  • Weebly
  • Shopify
  • Wordpress.com 
  • BigCommerce 
  • Webflow
  • Site123
  • Jimdo
  • Duda
  • GoDaddy Website Builder
  • Strikingly 

Come funzionano i website builder?

I website builder si basano su modelli, che possono essere usati così come vengono presentati oppure modificati in base alle preferenze di chi crea la pagina web. Ogni generatore di siti web offre diverse possibilità di personalizzazione. 


Quanto costa creare una pagina web?

Il costo della creazione di una pagina web è variabile. Con un website builder gratuito potrai svilupparne una semplice senza spendere nulla, mentre per ottenere un prodotto più complesso è necessario pagare dai 400 ai 600€. I costi per l’assunzione di un web designer o di uno sviluppatore possono invece superare i 1000€.



Sei alla ricerca del miglior website builder del 2023?

Registrati su Bitrix24



1. Bitrix24

Bitrix24 è un generatore di siti web con funzionalità di trascinamento della selezione, molto intuitivo e semplice da utilizzare e che presenta oltre 100 modelli di pagine web: dovrai solamente scegliere il più adatto alle tue esigenze e spostare i blocchi per organizzare la pagina come preferisci. Per quanto riguarda il dominio, avrai la possibilità di ottenerne uno gratuitamente e di mantenere il nome del tuo marchio. Uno dei suoi maggiori vantaggi, oltre alla quantità di strumenti e funzioni disponibili, è quello di essere un generatore di siti web gratuito, dotato di strumenti per implementare la SEO in maniera ottimale: una soluzione perfetta per tutte quelle piccole aziende che non possiedono molte risorse o tempo libero da utilizzare per creare un sito web complesso.

Se poi desideri aprire un negozio online, potrai svilupparne uno (con fino a 100 ordini nella versione gratuita) e tutti i dati dei tuoi clienti verranno archiviati e classificati all’interno del CRM. Inoltre, avrai a disposizione un catalogo per i prodotti e per gli strumenti per la gestione degli ordini e dell’inventario. Bitrix24, oltre a presentarsi come uno dei migliori website builder, è una vera e propria piattaforma per la gestione dell’azienda che offre anche strumenti per organizzare i team, il marketing e le vendite e un contact center multicanale integrato. La versione gratuita è già completa, ma quella a pagamento permette di inserire widget di richiamata sul sito web, di disporre della Sales Intelligence e di un CRM ancora più potente.

Se stai cercando il miglior website builder per le piccole imprese, una piattaforma sia funzionale che intuitiva, hai trovato ciò che fa per te.


2. Wix

Wix è uno dei website builder per le piccole imprese più diffusi sul mercato. Piattaforma dall’interfaccia user-friendly e con una vasta gamma di funzionalità e modelli personalizzabili, rende la creazione di siti web semplice anche per i principianti. Gli strumenti grafici di cui puoi disporre sono moltissimi e, grazie all’opzione di trascinamento della selezione, potrai sistemare gli elementi che preferisci all’interno del sito web senza dover possedere una conoscenza approfondita del codice.

Dispone anche di numerosi strumenti per il marketing e l’e-commerce, perfetti per aiutare le imprese a vendere i prodotti online: gestione della SEO, moduli di contatto personalizzabili, funzionalità di live chat… sono solo alcuni degli elementi da implementare nel sito web per migliorare l’esperienza dell’utente e trasformare i visitatori in clienti affezionati.


3. Squarespace

Tra le proposte qui elencate, Squarespace si fa riconoscere come uno dei costruttori di siti web migliori sul mercato per il suo intento di dare alle piccole imprese online un aspetto elegante e professionale. Grazie ai suoi modelli potrai elaborare blog, portfolio o pagine web, oppure creare un negozio online con pochi, semplici clic e iniziare a vendere rapidamente. Tramite l’ottimizzazione della SEO, poi, i tuoi clienti riusciranno a trovare la tua attività in un batter d’occhio.

I modelli che offre sono moderni e accattivanti, per mostrare il contenuto del negozio senza mai dimenticare la professionalità. Inoltre, Squarespace offre una vasta gamma di strumenti di personalizzazione (come quello per creare il tuo logo) che consentono di realizzare un sito web unico e adatto a ogni tua esigenza. È integrabile con Dropbox e altre applicazioni e presenta diversi piani di pagamento, pensati per le piccole e le medie imprese.


4. Weebly

Non conosciuta quanto le altre ma comunque valida, Weebly è una piattaforma per la creazione di siti web molto intuitiva, dotata di applicazioni con potenti funzionalità di e-commerce per i negozi che decidono di vendere i loro articoli online. Oltre a essere facile da usare, impiega un pratico sistema di trascinamento della selezione che permette agli utenti di creare siti web accattivanti senza possedere conoscenze approfondite del codice.

Questo strumento per la creazione di siti web presenta modelli personalizzabili, un’opzione di gestione dell’inventario e delle tasse e uno strumento di monitoraggio degli ordini. Tra le funzioni avanzate potrai invece approfittare di coupon e pagamenti con valute differenti. Weebly offre inoltre un piano completamente gratuito, perfetto per chi desidera creare la propria pagina web senza dover sostenere costi difficili da coprire.


5. Shopify

Shopify è una piattaforma di e-commerce molto popolare ed è anche considerato uno dei migliori website builder, con una vasta gamma di strumenti per i negozi online. Completa e ideale per quelle piccole aziende che desiderano creare rapidamente un punto vendita web funzionale, permette di creare un negozio accattivante in un attimo: basta scegliere un modello di progettazione e compilare tutte le informazioni richieste.

Offre un sistema integrato di gestione dei pagamenti e dell’inventario, per organizzare il negozio online con ancora più facilità, oltre a delle funzionalità avanzate di marketing e analisi per aumentare le vendite. Shopify non presenta un piano gratuito, ma sono disponibili una serie di abbonamenti che si adattano alle necessità e ai vari budget: è quindi accessibile anche alle piccole imprese ancora agli inizi.


6. Wordpress.com

Se cerchi una piattaforma estremamente flessibile, Wordpress potrebbe essere la soluzione più adatta a te: si tratta di un costruttore di siti web intuitivo, uno dei più popolari sul mercato e che possiede sia molteplici strumenti di design che svariati modelli e temi da utilizzare. Gratuito e open source, può essere installato e personalizzato da chiunque secondo le proprie necessità.

Wordpress.com ha una vasta comunità online alle spalle, pronta a condividere informazioni e risorse per aiutare gli utenti a ottenere il massimo dalla piattaforma. Offre inoltre un’ampia libreria di plug-in di marketing e svariate opzioni di e-commerce, per far crescere la tua attività in un attimo. Per quanto molti la considerino un’opzione piuttosto tecnica e complessa, si rivela il miglior costruttore di siti web per le piccole imprese che hanno bisogno di una soluzione scalabile e personalizzabile.


7. BigCommerce

Dotato di un’interfaccia intuitiva e che permette di semplificare il processo di creazione del negozio virtuale, BigCommerce è una potente piattaforma di e-commerce che si propone di offrire solide funzionalità alle aziende in crescita, per aiutarle a gestire i loro negozi online. Presenta infatti valide integrazioni per marketing, pagamenti, spedizione e gestione degli ordini, per automatizzare e velocizzare i vari processi affrontati dal negozio.

Si tratta di una soluzione molto personalizzabile, che consente agli utenti di creare un sito web in base alle proprie esigenze e con facilità e di migliorare così l’esperienza generale del cliente. Non presenta piani gratuiti, ma la varietà di strumenti offerti lo rendono uno dei migliori website builder sul mercato.


8. Webflow

Webflow è una piattaforma altamente flessibile, con una grande attenzione al design e alla personalizzazione: offre infatti una vasta gamma di modelli predefiniti, che consentono a chiunque possieda una piccola azienda di creare un sito web in pochissimo tempo e di aggiungere all’interno gli elementi che preferisce grazie alla tecnologia di trascinamento della selezione.

Un altro dei pregi di Webflow è la sua capacità di integrarsi con moltissime applicazioni, come quelle per il marketing o per le automazioni. Include inoltre una serie di funzionalità SEO e i moduli di contatto. Come altri software, presenta sia una versione gratuita che dei piani a pagamento.



Sei alla ricerca del miglior website builder del 2023?

Registrati su Bitrix24



9. Site123

Come molte altre proposte già elencate, anche Site123 possiede un’opzione di trascinamento della selezione integrata, che lo rende una piattaforma molto adatta ai principianti, grazie anche all’interfaccia semplice da usare. Viene considerato uno dei migliori website builder per il suo editor intuitivo e la gamma di modelli adattabili a tutte le esigenze.

Una delle caratteristiche più interessanti di Site123 è l’attenzione alla velocità di caricamento del sito web, che aiuta a migliorare l’esperienza dell’utente e contribuisce a far apparire il negozio online più in alto nelle ricerche dei principali browser. La piattaforma è utilizzabile gratuitamente o tramite abbonamento, ma anche in questo caso si rivela un’opzione economica, perfetta per chi non può permettersi di spendere molto.


10. Jimdo

Anche Jimdo è una piattaforma economica, che si focalizza principalmente sull’e-commerce e i servizi online: una volta creato un negozio, sarà possibile sia accettare pagamenti online che generare opzioni di spedizione automatizzate. Se poi il tuo obiettivo è anche quello di creare un sito web accattivante, i modelli personalizzati e gli strumenti di design ti consentiranno di riuscirci in un attimo.

Una delle caratteristiche fondamentali di Jimdo è la sua semplicità d’uso, un vero vantaggio per chi deve lavorare a un sito web ma non possiede grandi abilità tecniche. Potrebbe rivelarsi limitato per chi cerca una piattaforma con opzioni di personalizzazione più avanzate, ma possiede comunque sia piani a pagamento (privi di pubblicità) che gratuiti, perfetti per le esigenze delle piccole aziende.


11. Duda

Sempre più utenti ormai fanno acquisti utilizzando il cellulare o il tablet e per questo motivo Duda, tra tutte le piattaforme, si concentra sull’ottimizzazione mobile. Offre infatti degli strumenti integrati per la SEO che permettono di aumentare il traffico del sito web e una serie di opzioni di posta elettronica per chi desidera vendere online, oltre a flussi di lavoro automatizzati e alla creazione di pagine dinamiche.

Grazie a un’ampia gamma di modelli e opzioni di design, Duda aiuta gli utenti a creare una pagina web in breve tempo, ma al contrario di altri software richiede una conoscenza tecnica media. Non presenta piani gratuiti.


12. GoDaddy Website Builder

GoDaddy è uno dei migliori website builder disponibili, nonché uno dei più famosi: un software adatto anche ai principianti e alle piccole imprese, con un’interfaccia semplice e un’ampia gamma di modelli e design professionali tra cui scegliere.

Le opzioni di personalizzazione sono ottime e consentono di realizzare un sito web arricchito da immagini, testi e pulsanti grazie al trascinamento della selezione, mentre gli strumenti per la SEO, quelli per il marketing online e l’integrazione con i social network aumenteranno e miglioreranno la presenza del negozio sul web. I piani a pagamento risultano piuttosto convenienti e si adattano alle necessità di ogni utente. Inoltre, GoDaddy possiede un valido servizio clienti attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.


13. Strikingly

Se possiedi una piccola impresa e non hai bisogno di un sito web particolarmente complesso, Strikingly è l’opzione che fa per te: si tratta infatti di una piattaforma progettata per siti web a pagina singola, in cui gli utenti potranno visitare l’intero sito senza dover passare da una pagina all’altra, per una più rapida visione generale del prodotto e dell’azienda.

La piattaforma offre sia una versione gratuita che piani a pagamento, che includono caratteristiche aggiuntive come la possibilità di ottenere un dominio personalizzato e l’accesso a strumenti per l’e-commerce.


Scegli subito il website builder più adatto alla tua piccola impresa

Ora che hai scoperto i migliori website builder e le loro funzionalità, scegliere quello più adatto alle tue esigenze risulterà decisamente semplice. Presta attenzione ai bisogni della tua azienda e orientati verso il software che può offrirti subito ciò che desideri: i risultati non si faranno attendere.

Tra le opzioni appena valutate, Bitrix24 è sicuramente uno dei migliori website builder. È una piattaforma completa e funzionale, che ti aiuterà a gestire la tua attività, le vendite, l’inventario e il marketing in modo ottimale, oltre ad assistere i clienti ed emettere fatture nella massima semplicità. Provalo subito, non potrai più farne a meno!


Più popolare
I 10 migliori software di contabilità per le piccole imprese
Come gestire un collega difficile? 10 consigli professionali
Le 7 migliori alternative a ChatGPT e OpenAI: scoprile ora
Cos’è l’ascolto attivo? 7 strategie per migliorarlo e chiudere più vendite
7 strumenti rivoluzionari per la gestione di progetti con IA
Indice dei contenuti
FAQ Quali sono i migliori website builder? Come funzionano i website builder? Quanto costa creare una pagina web? 1. Bitrix24 2. Wix 3. Squarespace 4. Weebly 5. Shopify 6. Wordpress.com 7. BigCommerce 8. Webflow 9. Site123 10. Jimdo 11. Duda 12. GoDaddy Website Builder 13. Strikingly Scegli subito il website builder più adatto alla tua piccola impresa
Ti potrebbero interessare
Blog
Webinar
glossario

Free. Unlimited. Online.

Bitrix24 è il posto dove ognuno può comunicare, collaborare agli incarichi e ai progetti, gestire i clienti e fare molto altro.

Inizia gratis
Ti potrebbero interessare
Content Marketing: 7 tattiche per creare coinvolgimento e fedeltà
Content Marketing: 7 tattiche per creare coinvolgimento e fedeltà
10 min di lettura
7 vantaggi del software di gestione delle attività per dispositivo mobile
7 vantaggi del software di gestione delle attività per dispositivo mobile
11 min di lettura
Come creare una solida cultura del lavoro a distanza
Come creare una solida cultura del lavoro a distanza
11 min di lettura