Software CRM gratuiti per uso personale: i migliori del 2021

Software CRM gratuiti per uso personale: i migliori del 2021
Tatiana Klimenko
27 September 2021
Ultimo aggiornamento: 27 September 2021

Indice

 

I vantaggi di un CRM personale: 

1. Gestire il ciclo di vita del cliente

2. Automatizzare le piccole cose

3. Ottenere tutti i dati

4. Rendere il tuo marketing più efficace

5. Risparmiare tempo grazie all'efficienza

6. Aumentare i tassi di fidelizzazione dei clienti

 

I migliori software CRM per uso personale

•          Bitrix24

•          Zoho

•          Hubspot

•          Pipedrive

•          Freshsales

Hai mai desiderato assumere un assistente personale? Qualcuno che possa seguirti ovunque tu vada, tenere traccia di tutti gli appuntamenti e che ti ricordi le scadenze? Un assistente potrebbe contattare i potenziali clienti, ti ricorderebbe delle imminenti opportunità e, se necessario, farebbe qualsiasi cosa per te. 

Assumere qualcuno che svolga le tue mansioni secondarie potrebbe costarti 15 all’ora, o anche di più, cifra che sommata alle altre spese inciderebbe notevolmente sul budget mensile. Ma nonostante questo assistente possa fare delle commissioni o tenerti compagnia, potrebbe finire per essere più una distrazione che un aiuto.

Vale la pena assumere un assistente personale? E se ci fosse un altro modo per ottenere gli stessi vantaggi a un prezzo inferiore? 

È qui che il software CRM personale entra in azione. Ma aspetta, il CRM non è per le aziende? Sì, ma è adatto, a volte indispensabile, anche per il libero professionista che ha bisogno di tenere traccia di clienti e campagne marketing. È altrettanto utile per il venditore che ha bisogno di avere tutti gli strumenti di vendita, marketing e produttività in un unico spazio.

Oggi vedremo come trarre vantaggio dal CRM e faremo un confronto tra i software che riteniamo essere i migliori sul mercato.

Continua a leggere l’articolo per scoprire la nostra selezione.

 

I vantaggi di un CRM personale:

 

1. Gestire il ciclo di vita del cliente

In un mondo ideale, ogni decisione aziendale viene presa tenendo a mente il cliente. I tuoi clienti sono quelli che portano i soldi, giusto? Ma è difficile ragionare in questo modo se non possiedi tutti i dati necessari sui tuoi clienti.

Monitorare la fase in cui si trova il tuo cliente nel suo viaggio con te, sia che tu gli abbia inviato un portfolio o una proposta, è difficile, ancora di più se non hai un piano da seguire.

Avere tutte le informazioni in un unico spazio ti aiuta a identificare le tendenze dei clienti. Stai attirando i clienti giusti? In quale fase dimostrano maggiore interesse e in che momento ti abbandonano?

 

2. Automatizzare le piccole cose

Ti sembra di perdere tempo quando svolgi delle piccole cose ma ugualmente importanti? Potrebbe sembrare il contrario, ma quando puoi automatizzare un’attività come rispondere alle e-mail o fare la pianificazione giornaliera, ti rendi contro che queste siano perdite di tempo.

Se disponi di un software che fa queste cose per te, allora hai più tempo da dedicare al cosiddetto lavoro profondo, ovvero il tempo che dedichi al tuo prodotto o alla creazione dei tuoi contenuti. Se sei uno scrittore freelance, il tuo cliente si aspetta un lavoro entro una certa scadenza. Grazie all’automazione, rispetti, o addirittura anticipi, le scadenze ritagliandoti più tempo per il lavoro profondo. 

I piccoli incarichi non sono l'unica cosa che puoi automatizzare con un software CRM personale. L’e-mail marketing non sarebbe un compito da poco se dovessi scrivere ogni e-mail e inserire gli elenchi manualmente. Con gli strumenti di automazione delle e-mail, puoi dimezzare il tempo normalmente dedicato all'email marketing.

 

3. Ottenere tutti i dati

Sei proprio sicuro che i tuoi clienti siano soddisfatti? Qualcuno può averti scritto "ottimo lavoro" in un'e-mail, ma quello era un cliente su quanti? E se si trattasse solamente di educazione? 

Con un sistema CRM personale puoi creare un sondaggio e inviarlo a tutti i tuoi clienti, sia vecchi che attuali, e utilizzare i dati ricavati per migliorare i servizi offerti.

Avere tutti questi dati in un unico spazio insieme agli strumenti di comunicazione e produttività ti farà risparmiare del tempo. Puoi analizzare rapidamente i dati dei tuoi clienti, individuare le tendenze e quindi implementarle immediatamente all'interno della stessa piattaforma. Con un sistema CRM non è necessario passare da un software all’altro ed eviti di perdere tempo esportando i dati, riformattandoli e importandoli in un altro programma.

 

4. Rendere il tuo marketing più efficace

Ti sei mai chiesto quanto sia efficace il tuo marketing? Quanti clic rispetto alle azioni del cliente? Quali fasi del tuo funnel di marketing sono efficaci e quali no?

Gli strumenti CRM potrebbero aiutarti a trovare eventuali lacune nella tua strategia di marketing: con i giusti strumenti di analisi dei dati puoi analizzare i dati direttamente dal CRM. Strumenti come il filtro nella sezione Contatti ti consentono di scoprire con quali tipi di clienti stai lavorando. Puoi filtrare i tuoi clienti per settore, area geografica, lifetime value, data dell'ultimo contatto, etc.

La maggior parte dei software CRM permette di creare moduli per i lead per le canalizzazioni di marketing, che possono essere integrati con il tuo sito web o le tue campagne PPC per aumentare il numero di clienti attratti nella tua canalizzazione. Puoi raccogliere dati dalle tue campagne marketing e scoprire quali delle tue strategie stanno generando maggiori entrate. Solo questa funzionalità, in futuro, potrebbe farti risparmiare del tempo prezioso, ma anche del denaro.

 

5. Risparmiare tempo grazie all’efficienza

Essere freelance o lavorare da casa è fantastico: puoi iniziare a lavorare quando vuoi, fare delle pause quando ne hai bisogno. Stupendo... finché non ti rendi conto che ogni minuto sprecato è denaro perso.

All'improvviso, stai cercando di massimizzare ogni momento in cui ti senti ispirato. Quindi, cerchi tutti gli strumenti di produttività possibili e immaginabili che andranno ad aggiungersi alla lista di cose che quando servono non trovi mai. Solo in un secondo momento ti rendi conto di quanto tempo stia perdendo ad aprire i tuoi strumenti di produttività, a configurarli e a usarli. Quelle mille finestre aperte sono un disastro!

E se potessi semplificare il tutto? Tutti gli strumenti di produttività, i promemoria, le e-mail e i programmi in un unico spazio?

In una suite di software CRM tutti i tuoi strumenti funzionano in armonia tra loro: i dati vengono trasferiti facilmente da uno strumento all’altro e gli incarichi ricorrenti ti consentono di programmare il tuo lavoro nel lungo periodo. E non perderai mai traccia delle informazioni e delle richieste del cliente, recuperando così il tempo che normalmente dedichi alla ricerca del giusto contatto.

 

6. Aumentare i tassi di fidelizzazione dei clienti

Essere efficienti, tenere traccia dei clienti e del rapporto con essi, automatizzare le e-mail e il marketing sono azioni che portano alla fidelizzazione del cliente. I clienti desiderano informazioni precise sulle scadenze e una comunicazione tempestiva. Il software CRM personale può aiutarti a soddisfare queste loro necessità. 

I clienti, se soddisfatti, torneranno da te. E quando i clienti ti scelgono nuovamente, i tuoi profitti non possono che aumentare.


I migliori software CRM per uso personale

Sei pronto ad addentrarti nel mondo del CRM? Il mercato offre tanti software e scegliere diventa difficile, lo sappiamo. Tu vuoi solo il meglio, ecco perché abbiamo selezionato per te i migliori software CRM per uso personale.

 

1. Bitrix24



Avere tutti i tuoi strumenti in un unico spazio è utile solo quando li possiedi effettivamente. Se stai lavorando e ti accorgi che ti manca qualcosa, cosa fai? Bitrix24 è la tua cassetta degli attrezzi che offre tutto ciò di cui potresti avere bisogno, ma anche quelli strumenti che non sai che ti serviranno più avanti.

Non avere paura che il grande numero di strumenti possa confonderti, puoi usufruire dei videotutorial e dell’Helpdesk, grazie ai quali imparerai rapidamente quali strumenti usare per ogni tipo di incarico e attività.

Gli utenti generalmente apprezzano i flussi di lavoro personalizzabili di Bitrix24. Una taglia unica può essere dannosa per la gestione del flusso di lavoro in quanto ognuno di noi ha sviluppato ormai strategie e abitudini diverse per affrontare il proprio carico di lavoro.

E se stai cercando gli strumenti standard di project management e CRM, troverai anche questi all'interno della cassetta degli attrezzi di Bitrix24. Ma oltre a questi strumenti di base, troverai funzionalità avanzate come la gestione dei lead, la gestione della pipeline di vendita e gli strumenti di elaborazione dei pagamenti online.

 

Quanto costa Bitrix24?

Se non hai bisogno di un grande spazio di archiviazione, Bitrix24 è assolutamente gratuito.


2. Zoho

screen_1_zoho crm.png

 

Zoho non offre solo strumenti CRM. Questa popolare piattaforma vanta alcuni strumenti unici che non troverai altrove, anche se le loro altre offerte non sono avanzate. Se stai cercando strumenti di gamification per aumentare la tua produttività, strumenti per la gestione di lead o report completi, allora Zoho è il software adatto a te.

Zoho è dotato di un'interfaccia chiara e intuitiva e gli strumenti di comunicazione e social media marketing sono ben progettati. È inoltre possibile implementare integrazioni di terze parti.

Il punto debole di Zoho è la mancanza di strumenti per la gestione del flusso di lavoro, utile soprattutto per un CRM per uso personale.

 

Quanto costa il CRM di Zoho?

Sebbene Zoho sia gratis per un massimo di dieci utenti, al loro piano gratuito mancano alcuni strumenti utili per l'uso personale del CRM. Se desideri avere strumenti social, integrazione con AdWords, e-mail e automazione del flusso di lavoro, dovrai pagare €14 al mese per l'edizione Standard.

 

3. Hubspot

hubspot.jpg

La maggior parte delle persone non conosce Hubspot per i suoi strumenti CRM. Infatti Hubspot è più conosciuto per il software dedicato al marketing. Nonostante ciò, gli strumenti CRM offerti sono ottimi.

Essendo Hubspot principalmente un’azienda di marketing, il suo punto di forza è la capacità di controllo sulle prestazioni di marketing, dai contenuti ai canali, in quanto permette di avere una visione completa direttamente dalla dashboard del software.

E, se utilizzi già la piattaforma di marketing di Hubspot, il CRM è già integrato. Puoi acquisire facilmente lead, raccogliere dati su di essi e utilizzarli per migliorare i tuoi sforzi di marketing.

La personalizzazione non è il punto forte di Hubspot. Sebbene consenta un certo livello di personalizzazione, la maggior parte degli strumenti non lascia ampio margine a modifiche. E a meno che tu non abbia intenzione di sottoscrivere un abbonamento, o sia già abbonato, alla loro suite di marketing, il CRM risulta essere molto basic.

 

Quanto costa Hubspot?

Hubspot è un software freemium, ovvero puoi usufruirne gratuitamente ma molte funzioni sono add-on (estensioni) e per poterle utilizzare devi pagare. Hubspot offre anche un pacchetto Enterprise, ma non lo consigliamo per l’uso individuale.

 

4. Pipedrive

screen_2_pipedrive.png

Pipedrive più che un CRM completo è un gestore di pipeline di vendita. Se disponi già di tutti gli strumenti di produttività necessari e hai bisogno di uno strumento che ti aiuti a gestire le vendite, allora Pipedrive è il tuo software ideale.

Al suo interno sono disponibili diverse integrazioni, come quella con Mailchimp per l’e-mail marketing. Pipedrive è veramente facile da usare e consente un’ottima gestione delle vendite: puoi tenere traccia delle attività di vendita che hai programmato e monitorare in quale fase della canalizzazione si trovino i lead.

L'interfaccia è in stile Kanban proprio come Trello. Quindi, se ami le rappresentazioni grafiche, Pipedrive potrebbe interessarti.

 

Quanto costa Pipedrive?

Pipedrive offre tre piani. Il primo è Essential, che ha un costo di €12,50 per utente al mese e include 2GB di spazio di archiviazione e tutto ciò di cui avresti bisogno per un uso individuale, comprese le integrazioni tramite Zapier.

 

5. Freshsales

screen_3_freshsales.png

Il CRM di Freshsales è... fresh: semplifica il monitoraggio dei lead e ti aiuta nella loro gestione. È possibile riordinare per importanza i lead o assegnarli ai tuoi venditori, se lavori in team.

Il suo punto forte è lo strumento di pianificazione della posta, affidabile e facile da usare. I modelli di e-mail proposti sono eccellenti e completamente personalizzabili. E se lavori con un piccolo team, la loro funzione di note collaborative vi permetterà di stare al passo e collaborare meglio.

 

Quanto costa Freshsales?

Il CRM di Freshsales è gratuito e può esserti utile anche se lavori in team: hai a disposizione un numero illimitato di utenti, puoi collegare la tua e-mail e avere accesso all'app mobile. Ma se desideri la visualizzazione in stile Kanban, devi pagare $12 per utente al mese per il piano Blossom.

 

Utile quanto un assistente personale

Nonostante possa essere la soluzione migliore, assumere un assistente personale risulta essere molto costoso. Perché non ottenere la seconda scelta dalla lista delle soluzioni migliori? Un CRM personale.

La nostra scelta migliore è Bitrix24: il suo ampio set di strumenti non ti deluderà. Registra ora il tuo account Bitrix24 gratuito.

Free. Unlimited. Online.
Bitrix24 is a place where everyone can communicate, collaborate on tasks and projects, manage clients and do much more.
Ti potrebbero interessare
I migliori 8 strumenti di Agile Project Management
Guida ai migliori software CRM open source del 2021
I migliori 15 CRM aziendali del 2021
Software CRM gratuiti per uso personale: i migliori del 2021