Registrati gratuitamente

12 attività di team building online per team remoti

12 attività di team building online per team remoti
Il Team Bitrix24
18 Luglio 2022
Ultimo aggiornamento: 11 Agosto 2022

Il lavoro da remoto, come avrai ormai capito, è una realtà consolidata nel mondo lavorativo di oggi. Quello che però non deve mai mancare è lo spirito di squadra, che coinvolge sia chi si trova a lavorare da remoto che i tuoi impiegati in presenza, e che può essere incentivato grazie a delle attività mirate a non far sentire dimenticato chi non si reca in ufficio tutti i giorni.

Se non sai ancora come organizzare le tue attività di team building virtuale, non disperare: qui di seguito troverai 12 consigli che ti aiuteranno a rendere i momenti di svago memorabili e ad unire i tuoi team sotto l’insegna del divertimento.


FAQ


Come fare attività di team building online?

Per organizzare delle attività di team building online sono necessari una buona connessione internet, una piattaforma per effettuare videochiamate, un’attenta pianificazione delle attività da proporre e, ovviamente, una persona che guidi le attività.

Quali sono le migliori e più divertenti attività di team building online?

Le migliori e più divertenti attività di team building online sono:

  • Quiz trivia (domande e risposte)
  • Due verità, una bugia
  • Caccia al tesoro virtuale
  • Foto di vita
  • Pictionary virtuale
  • Club del libro
  • Meno di 6 emoji per una storia
  • Pausa caffè virtuale
  • Karaoke
  • Di chi è il bambino?
  • Vendita di un oggetto curioso
  • Cosa vedi dalla finestra?

Perché è importante organizzare attività di team building a distanza?

Organizzare attività di team building a distanza è fondamentale per ridurre il senso di isolamento che potrebbe affliggere i membri dei team che lavorano da remoto. Aiuta inoltre a promuovere la coesione del team, crea distensione nell’ambiente di lavoro e riduce la tensione.



Vuoi migliorare il coinvolgimento dei tuoi dipendenti?

Registrati su Bitrix24

Provalo gratis



1. Quiz trivia (domande e risposte)

Una delle attività di team building virtuale più famose è il classico quiz con domande e risposte. Perfetto per rompere il ghiaccio e risvegliare l’istinto competitivo dei membri del team, rappresenta sempre la soluzione migliore per iniziare una serata in compagnia.

In rete puoi trovare moltissimi siti dedicati ai trivia, con domande di ogni genere: scegli un argomento, dalla cultura pop allo sport, invita i tuoi colleghi a unirsi alla videochiamata e sfidali: sarà difficile resistere alla tentazione di partecipare!


2. Due verità, una bugia

Molto divertente e facile da organizzare, “due verità e una bugia” è un’altra delle attività di team building virtuale che può essere utilizzata sia nelle riunioni in persona che in quelle da remoto. Gli unici due oggetti da procurarsi sono un foglietto e una penna.

I tuoi impiegati dovranno scrivere su carta tre fatti che li riguardano, due veri e uno falso. Una volta finito, mostreranno il foglio ai colleghi durante la videochiamata o, meglio ancora, lo attaccheranno sul muro più vicino a loro, così che tutti possano vederlo a colpo d’occhio. Il resto dei presenti dovrà scegliere quale, tra le tre opzioni, sia la bugia e alla fine della votazione verranno rivelate le risposte esatte. Un gioco simile genera un’ottima interazione e proprio per questo è ritenuta una delle migliori attività di team building online.


3. Caccia al tesoro virtuale

Certamente ricorderai le cacce al tesoro che venivano organizzate alle feste di compleanno quando eri bambino: perché non ricrearne una virtuale? In questo caso, invece di un tesoro, i tuoi impiegati dovranno setacciare le loro case alla ricerca di oggetti di vario genere. Considerando la quantità di ore che i membri dei team remoti sono costretti a trascorrere davanti al computer, questa attività di team building virtuale potrebbe risultare particolarmente gradita.

Inizia chiedendo di trovare oggetti che rispondano a particolari caratteristiche: possono essere generici, come un utensile da cucina, o avere caratteristiche particolari, come il colore. Stabilisci un tempo limite per trovarlo - massimo 20 o 30 secondi - e chiedi di mostrare ciò che hanno trovato in videochiamata: i risultati saranno esilaranti!


4. Foto di vita

Una sfida di questo tipo è perfetta per permettere ai vari membri dei tuoi team di approfondire la conoscenza reciproca. Chiedi a ognuno di rappresentare la propria esistenza usando una sola foto: può trattarsi di una che ritragga un luogo, un animale, un hobby… o anche un collage con più foto diverse. L’immagine verrà poi condivisa con il resto della squadra, assieme a una spiegazione che racchiuda il significato dello scatto.

Grazie a questa attività di team building virtuale consentirai a membri del team che hanno sempre interagito poco di conoscersi e potrai approfittare della tecnologia offerta dal tuo software di fiducia (come Bitrix24) per far funzionare al meglio il gioco.


5. Pictionary virtuale

Pictionary è uno dei giochi da tavolo più amati, ma la sua versione virtuale può dimostrarsi altrettanto divertente. Il primo passo da fare, dopo aver iniziato la videochiamata, sarà quello di scegliere un membro del gruppo a caso a cui inviare, tramite la chat interna, il nome di un film o di un oggetto da disegnare. Sarà compito di questa persona puntare la telecamera verso il foglio e mostrarsi mentre disegna, lasciando agli altri dipendenti la missione di indovinare.

Puoi anche decidere di organizzare delle squadre composte da un Descrittore e un Disegnatore. Il primo riceverà il nome dell’oggetto e dovrà dare ordini su come rappresentarlo schematizzandolo il più possibile: un’automobile, ad esempio, potrebbe essere indicata come “un rettangolo con quattro cerchi nella parte inferiore, due per lato”. Gli altri membri dei team dovranno indovinare e le squadre riceveranno un punto per ogni oggetto disegnato correttamente. In qualunque modo si svolga la sfida, è certamente una delle attività più divertenti e stimolanti per movimentare le serate di gioco.


6. Club del libro

I club del libro hanno sempre grande successo e portano alla nascita di dibattiti, amicizie e tavole rotonde molto interessanti. Puoi anche crearne una versione che si adatti alle tue attività di team building virtuale: sarà un collega sempre diverso a selezionare l’argomento (società, ambiente, narrativa…) e a scegliere un libro che lo rappresenti, così che tutta la squadra possa leggerlo entro una data stabilita.

È possibile trasformare questo club in un evento mensile o stagionale, e puoi persino adottare gli spunti nati dalla lettura per migliorare alcuni aspetti della tua vita aziendale: l’importante è che venga incentivata la voglia di incontrarsi virtualmente e chiacchierare di un buon libro, che sia una volta al mese o una volta ogni tre.


7. Meno di 6 emoji per una storia

Anche questa attività non richiede molti materiali: basterà la chat interna del tuo software per le videochiamate, un elenco di emoji e tanta fantasia. Chi inizia dovrà provare a inventare una storia e riassumerla in meno di 6 emoji, da inviare alla persona successiva. Il collega che viene dopo ne aggiungerà altre che facciano proseguire la narrazione (senza superare le 6 emoji!), e così via, fino a creare una storia sempre più complessa e lunga.

La parte più divertente di questa attività di team building virtuale è la possibilità di collaborare alla creazione di qualcosa, improvvisando completamente e affidandosi in toto alla fantasia dei compagni di squadra. Se poi sceglierete di drammatizzare i passaggi narrandoli tramite videochiamata, diventerà ancora più divertente.



Vuoi migliorare il coinvolgimento dei tuoi dipendenti?

Registrati su Bitrix24

Provalo gratis



8. Pausa caffè virtuale

Poche attività sono tranquille, semplici da organizzare e rilassanti come questa. La pausa caffè è un momento sociale assolutamente irrinunciabile per i team in presenza e che non dovrebbe mai essere eliminato, nemmeno quando si lavora da remoto.

Chiedi ai tuoi colleghi di preparare una bevanda da consumare in compagnia durante la videochiamata - può essere il classico caffè, ma anche un tè - e invitali alla riunione per condividere un momento di convivialità e leggerezza. Se hai paura dei silenzi imbarazzanti, prepara degli argomenti da introdurre non appena noterai una mancanza di interazione, ma ricorda di non forzare la conversazione: con il tempo tutti inizieranno a partecipare e il dialogo scorrerà con naturalezza. Se la pausa caffè, poi, sembra un’idea troppo vecchio stile, puoi proporre un aperitivo in videochiamata: la bevanda cambia, ma non la voglia di stare insieme.


9. Karaoke

Hai mai provato il karaoke, magari con amici e parenti? Si tratta di un’attività di team building virtuale assolutamente divertente e in grado di coinvolgere tutta la squadra. Dovrai solo assicurarti che i microfoni di tutti siano attivati, che i testi delle canzoni da proporre siano disponibili e poi scegliere il repertorio: brani storici, canzoni in altre lingue, le hit del momento… L’importante è far decidere a ognuno quella con cui preferisce esibirsi. Non è importante fare sfoggio della propria bravura, quanto divertirsi e dimenticare per un po’ lo stress del lavoro.

Se hai paura che i tuoi dipendenti si sentano imbarazzati all’idea di cantare di fronte a tante persone, rompi il ghiaccio: iniziando per primo dimostrerai di non prenderti sul serio, e di avere voglia di divertirti assieme a tutti gli altri. Dopo qualche ora di risate, l’atmosfera si riscalderà decisamente!


10. Di chi è il bambino?

Questo gioco in particolare richiede la collaborazione di tutti i partecipanti e va quindi preparato con cura e per tempo. Chiedi a ogni membro del tuo team di inviarti una foto dei loro figli, ovviamente di quando erano ancora molto piccoli, adorabili e poco riconoscibili. Conservale con cura in una cartella protetta da password nel sistema di documenti online per evitare che qualcuno possa aprirle prima del tempo, e ricorda di annotare in un file chi è davvero il genitore di ogni bambino, così da non commettere errori.

Una volta arrivato il momento della riunione, condividi lo schermo per mostrare tutte le foto una per una e chiedi ai membri del tuo team di indovinare di chi sia figlio ogni bambino. Le risate saranno assicurate!


11. Vendita di un oggetto curioso

Una volta che il gruppo si sentirà unito e pronto a collaborare, potrai lanciare un’altra attività di team building virtuale divertente e perfetta per giocare in gruppo: la vendita di un oggetto curioso.

Dividi i tuoi dipendenti in squadre e assegna a ciascuno un oggetto che solo loro possono vedere: da qui in poi, ogni coppia dovrà inventare le strategie più assurde e divertenti in un lasso di tempo limitato per venderlo ai propri compagni di squadra. Possono scegliere di creare una presentazione a diapositive, un video, uno slogan con grafica… l’importante è mettersi in gioco, divertirsi e dare via libera alla propria fantasia. Più l’oggetto sarà assurdo, più ci si divertirà: immagina che slogan potrebbero presentare per un sonaglio per bambini, un pomodoro o un cacciavite!


12. Cosa vedi dalla finestra?

Spesso capita che i membri dei vari team remoti non sappiano nulla dei propri colleghi, nemmeno in quale zona del paese (o del mondo) vivano. Questo gioco può rivelarsi un modo divertente per fare amicizia e anche per scoprire qualcosa in più dei propri colleghi.

I tuoi dipendenti dovranno scattare una foto di ciò che si vede dalla finestra del luogo in cui lavorano: non servono grandi abilità artistiche, l’importante è che il paesaggio sia ben identificabile. Successivamente la condivideranno con gli altri e ognuno dovrà cercare di indovinare il paese o la città in cui è stata scattata. In questo modo non solo fioccheranno le ipotesi, ma sarà anche possibile scambiarsi racconti di viaggio e curiosità, e conoscere meglio la cultura dei propri colleghi.


Organizza subito le tue attività di team building online per team remoti

Bene, sei arrivato a leggere fin qui: siamo certi che, ormai, le attività di team building virtuale non avranno più segreti per te. Ti abbiamo proposto dei giochi perfettamente adattabili alle tue esigenze: usali per scegliere le iniziative che possono rivelarsi più divertenti per te e il tuo team, e non dimenticare di cambiare spesso le proposte, così da stupire tutti con una grande varietà di giochi!

Un software completo e funzionale come Bitrix24 ti sarà di grandissimo aiuto per organizzare queste attività e metterle in pratica: provalo fin da oggi per portare la novità tra i tuoi team, non potrete più farne a meno!
Free. Unlimited. Online.
Bitrix24 è il posto dove ognuno può comunicare, collaborare agli incarichi e ai progetti, gestire i clienti e fare molto altro.
Registrati gratuitamente
Ti potrebbero interessare
Modello di lavoro ibrido: migliori practice per la tua azienda
Onboarding del cliente: 7 suggerimenti cruciali per migliorare le relazioni con i clienti
Le 11 migliori integrazioni di pagamento per il tuo negozio online
Come scegliere un CRM gratis o low-cost per non profit