12 vantaggi della fidelizzazione dei dipendenti per la tua azienda
21 min di lettura
Federica Cavalli
22 Giugno 2023
Ultimo aggiornamento: 30 Giugno 2023
12 vantaggi della fidelizzazione dei dipendenti per la tua azienda


In un mondo in costante evoluzione come quello delle aziende moderne, la fidelizzazione dei dipendenti è uno dei fattori fondamentali che contribuiscono al successo. Un impiegato insoddisfatto, infatti, non aspetterà un attimo prima di lasciare il proprio posto di lavoro e cercare una compagnia in grado di accontentare le sue esigenze.

Anche se sembra un’impresa difficile da attuare, vale decisamente la pena di accontentare i propri impiegati: i vantaggi della fidelizzazione dei dipendenti vanno al di là della semplice riduzione del turnover del personale. Creare un ambiente di lavoro favorevole e motivante aumenterà la soddisfazione dei dipendenti e contribuirà a migliorare il loro morale, il coinvolgimento e la produttività. Se vuoi scoprire come raggiungere questo obiettivo, continua a leggere!


1. Maggiore lealtà del personale

Il primo tra i vantaggi della fidelizzazione dei dipendenti riguarda l’ottenimento della lealtà del personale. Ascoltare gli impiegati, prendere in considerazione le loro necessità e i loro problemi e trovare un modo per risolverli li aiuterà a percepire l’azienda in modo positivo e a sentirsi valorizzati: una sensazione di appartenenza che li porterà a identificarsi con la compagnia e, quindi, a offrirti in pieno la loro lealtà.

Di solito i dipendenti soddisfatti sono più propensi a impegnarsi per raggiungere gli obiettivi prefissati dall’azienda, che sentono come propri. Per questo motivo, attuare le migliori strategie di fidelizzazione dei dipendenti si rivela più che mai fondamentale, sempre nei limiti stabiliti dal tuo budget. Anche se l’investimento dovesse apparire elevato, si tratta di una spesa che vale la pena affrontare: una maggior fedeltà assicurerà un rendimento più alto, con benefici a lungo termine per l’intera azienda. 


2. Diminuzione dei costi di reclutamento dei talenti

Se hai mai provato a calcolare i costi di reclutamento di un nuovo talento, ti sarai reso conto che fidelizzare un impiegato che già lavora nell’azienda si rivela decisamente più economico e redditizio. Per questo motivo, è essenziale valutare i vantaggi della fidelizzazione dei dipendenti ed elaborare le strategie più indicate per mantenere il proprio personale.

Cercare un nuovo dipendente comporta uno sforzo per l’azienda, sia in termini di tempo che di denaro: è necessario prima pubblicare un annuncio, poi affrontare un lungo processo di selezione, fino a giungere alla trattativa. I nuovi talenti assunti hanno spesso bisogno di ricevere una formazione specifica per svolgere con profitto il loro ruolo e, durante il periodo di adattamento, potrebbero non raggiungere la produttività desiderata. L’aumento del tasso di fidelizzazione dei dipendenti può risolvere in gran parte queste problematiche, oltre a diminuire sensibilmente i costi generali.  


3. Miglior relazione con i clienti

Indipendentemente dal settore in cui la tua azienda opera, tra i maggiori vantaggi della fidelizzazione dei dipendenti rientra anche il miglioramento del rapporto con i clienti. A volte chi contatta frequentemente l’assistenza finisce per stringere una vera e propria relazione di fiducia con un particolare agente e può trovarsi disorientato se le sue richieste vengono prese in carico da un altro dipendente. Lo stesso vale per i rappresentanti di vendita e persino per i clienti B2B: per questo motivo, impegnarsi per mantenere il proprio personale a lungo termine si rivela sempre la scelta più indicata.

Negli ultimi tempi, la relazione con i clienti è diventata ancora più approfondita grazie all’utilizzo di nuovi mezzi tecnologici per contattare l’azienda, come la posta elettronica o le chat in tempo reale. Se il rapporto che lo lega alla compagnia e agli agenti dell’assistenza è solido, il cliente si dimostrerà soddisfatto del servizio ottenuto e ricompenserà l’azienda con la propria lealtà.


4. Soddisfazione dei dipendenti costante e continua

La tua azienda si impegna al massimo per rispondere alle aspettative del personale. Il dipartimento delle risorse umane soddisfa sempre le esigenze e risolve le problematiche dei dipendenti grazie a una comunicazione fluida e aperta. I dipendenti stessi si rivelano spesso soddisfatti, ma tale situazione ideale può comunque essere compromessa quando un impiegato lascia il proprio posto di lavoro per rivolgersi altrove. Ciò accade perché, fino a quando non vengono assunti nuovi talenti, gli incarichi assegnati dovrebbero essere riorganizzati: i dipendenti si trovano quindi a essere sovraccaricati di lavoro e ad affrontare uno stress eccessivo e inaspettato.

È normale che la soddisfazione dei dipendenti si riduca di fronte a una situazione di questo genere e finisca per incidere sulla decisione di alcuni di loro di abbandonare l’azienda, generando un circolo vizioso.

Tra i vantaggi della fidelizzazione dei dipendenti rientra la soddisfazione costante del personale: applica le giuste strategie per mantenerla stabile e difficilmente troverai ostacoli sulla tua strada.



Vuoi fidelizzare i tuoi dipendenti?

Registrati su Bitrix24

Provalo gratis



5. Clima lavorativo positivo, caratterizzato da relazioni più profonde tra colleghi

Tutti tendiamo a sentirci più tranquilli e a nostro agio in luoghi in cui conosciamo chi ci circonda e sappiamo di poter contare su di loro in caso di bisogno. Lo stesso avviene per le aziende: quando la rotazione dei dipendenti si riduce, gli impiegati hanno la possibilità di stringere relazioni più profonde e significative, basate sul rispetto e sulla piena collaborazione.

Trascorrere del tempo insieme ai propri colleghi permette di stabilire un clima di fiducia, che si rivela la base perfetta per costruire una cultura aziendale positiva. In questo senso, la fidelizzazione dei dipendenti contribuisce a rendere l’ambiente di lavoro più positivo e accogliente e a stimolare l’impegno e la produttività degli impiegati, che tenderanno a impegnarsi maggiormente nei loro incarichi per non deludere i compagni che apprezzano e rispettano.


6. Aumento dell’esperienza dei dipendenti

Ogni professionista, non importa quali siano le sue esperienze pregresse, conoscenze o capacità, ha bisogno di tempo per adattarsi a un nuovo ambiente di lavoro. Durante questo periodo di apprendimento avrà la possibilità di capire a chi dovrà rispondere, come funzionano i vari processi e a chi potrà rivolgersi in caso di difficoltà. Solo una volta superato questo periodo si sentirà davvero a suo agio e, di conseguenza, sarà in grado di svolgere il lavoro assegnato in maniera produttiva.

Fidelizzare i dipendenti significa contare su una forza lavoro più capace e specializzata, formata da personale in grado di svolgere i propri compiti nel modo più efficiente, per raggiungere con successo gli obiettivi prefissati. I dipendenti avranno bisogno di meno indicazioni e, se anche il lavoro da svolgere dovrà essere monitorato, i responsabili potranno essere sicuri del loro massimo impegno.


7. Processi più produttivi e coerenti

Contare su un team consolidato rende più facile mantenere elevata la coerenza all’interno dei processi e dei sistemi aziendali. Una volta che avranno appreso come svolgere il loro lavoro, i membri del team porteranno a termine gli incarichi in maniera quasi automatica, aumentando la produttività. Se però la fidelizzazione dei dipendenti dovesse diminuire, ogni nuovo membro assunto potrebbe ritardare questo processo.

La continuità all’interno del team favorisce la nascita di un ambiente lavorativo più coeso: lavorare a stretto contatto aiuta i dipendenti a conoscere meglio i punti di forza e le debolezze dei colleghi e porta alla nascita di una dinamica collaborativa decisamente fluida. Tra i vantaggi della fidelizzazione dei dipendenti rientra anche una maggior comprensione delle aspettative di lavoro da parte del personale, che potrà così rispondere a esse nel modo più adeguato possibile.


8. Costi di formazione più bassi

Investire sulla formazione è un ottimo metodo per consentire ai dipendenti della tua azienda di rimanere sempre aggiornati. Uno dei maggiori vantaggi della fidelizzazione dei dipendenti, infatti, è la diminuzione dei costi di formazione man mano che il tasso di fidelizzazione aumenta. 

I dipendenti che lavorano da più tempo nella tua azienda dovrebbero ricevere una formazione sulle nuove competenze, così da massimizzare l’efficienza e offrire prestazioni eccellenti: l’investimento, in ogni caso, risulterà sempre inferiore rispetto a quello necessario per formare un nuovo dipendente da zero. In molti casi le conoscenze possono essere trasmesse con costi minimi grazie a programmi di tutoraggio e di sviluppo interno, una soluzione perfetta per quelle aziende in cui regna un clima positivo e in cui il personale si dimostra altamente fidelizzato.


9. Capacità di attrarre un numero sempre maggiore di talenti

Chiunque vorrebbe lavorare in un’azienda in cui viene concessa libertà d’azione al personale, gli sforzi e l’innovazione vengono premiati, il tempo libero rispettato e l’equilibrio tra vita privata e lavoro è sempre garantito. Tale scenario si realizza quando vengono implementate le migliori strategie di fidelizzazione dei dipendenti.

Presentare la tua compagnia come il luogo perfetto in cui lavorare accenderà l’interesse nei dipendenti che desiderano cambiare azienda: attrarre un numero sempre maggiore di talenti si rivelerà decisamente più semplice. I professionisti altamente qualificati cercano posti di lavoro gratificanti e stabili, in cui crescere professionalmente e sviluppare i loro talenti. Per questo motivo, costruire una cultura aziendale positiva ti permetterà di mantenere ai minimi livelli il turnover dei dipendenti, aiutando la tua azienda a trasformarsi nel luogo di lavoro dei sogni.



Vuoi fidelizzare i tuoi dipendenti?

Registrati su Bitrix24

Provalo gratis



10. Alti livelli di coinvolgimento

Con il termine coinvolgimento si fa riferimento al legame affettivo che unisce i dipendenti all’azienda per cui lavorano. Tale legame tende a rafforzarsi con il passare del tempo: i membri storici del tuo team presenteranno un alto livello di coinvolgimento, tanto da diventare un esempio da seguire per i loro colleghi.

I dipendenti coinvolti hanno a cuore l’azienda, si impegnano a fondo per raggiungere il massimo successo organizzativo e spesso arrivano a influenzare positivamente i colleghi, incoraggiando la nascita di un ambiente di lavoro collaborativo e basato sul desiderio di dare sempre il massimo.


11. Aumento della reputazione positiva dell’azienda

L’alto tasso di fidelizzazione della clientela ha effetti benefici sulla reputazione dell’intera azienda. I dipendenti più soddisfatti e coinvolti, infatti, tenderanno a esprimere il loro apprezzamento per la compagnia in cui lavorano, sia al suo interno che all’esterno.

I dipendenti che parlano positivamente dell’azienda con i loro colleghi contribuiscono a rafforzare il senso di appartenenza e l’orgoglio del personale. Quando ne descrivono i vantaggi a persone esterne, invece, consolidano la reputazione positiva della compagnia, aiutando ad attirare talenti e professionisti qualificati.


12. Aumento del profitto

L’ultimo di questo elenco dei vantaggi della fidelizzazione dei dipendenti riguarda l’aumento del profitto dell’azienda e, quindi, dei suoi guadagni. Mantenere alta la soddisfazione e l’interesse dei tuoi dipendenti permette infatti di migliorare l’assistenza alla clientela, aumentare la produttività del personale e anche il livello di coinvolgimento generale. La riduzione dei costi in termini di processi di assunzione e di formazione del personale, inoltre, aiuta ad aumentare il profitto generale.

Un personale dinamico e leale è in grado di dirigere i suoi sforzi verso il raggiungimento degli obiettivi aziendali, a volte persino superando le aspettative e moltiplicando i benefici economici. In questo modo la compagnia guadagnerà di più, crescerà economicamente e avrà la possibilità di reinvestire nella propria crescita.


Scopri i vantaggi della fidelizzazione dei dipendenti della tua azienda e raggiungi il successo sperato

I vantaggi della fidelizzazione dei dipendenti sono numerosi, sia per gli impiegati che per l’azienda. Un personale motivato e felice di lavorare per la propria compagnia sarà in grado di assistere i clienti con maggior efficacia e di offrire un servizio sempre eccellente: è quindi più che mai fondamentale investire nello sviluppo e nell’implementazione di diverse strategie di fidelizzazione dei dipendenti, per aumentare la soddisfazione dei membri del team e assicurarti in pieno la loro lealtà.

Le spese da affrontare inizialmente potrebbero sembrare alte, ma una scelta di questo genere porterà a grandi risultati, sia a medio che a lungo termine. Soddisfare le aspettative, le necessità e i desideri dei tuoi utenti ti consentirà di ottenere un maggior coinvolgimento da parte loro, porterà alla diminuzione dei costi di assunzione e formazione e a un decisivo miglioramento della fama della tua azienda, per attirare un numero sempre maggiore di talenti.

Se ti sei già chiesto cosa sia la fidelizzazione dei dipendenti e vuoi investire per migliorarla, puoi affidarti a Bitrix24! Si tratta di un software completo e intuitivo, con tutti gli strumenti perfetti per migliorare la comunicazione e la collaborazione, gestire con semplicità le richieste dei clienti e l’assistenza a loro dedicata, sviluppare progetti e perfezionare la gestione HR. Iscriviti oggi, non potrai più farne a meno!

 

FAQ


Cos’è la fidelizzazione dei dipendenti?

Con il termine fidelizzazione dei dipendenti si intende la capacità di una compagnia di garantire che i talenti assunti continuino a svolgere il loro lavoro all’interno dell’azienda. L’obiettivo è quello di eliminare o minimizzare la rotazione dei dipendenti, ossia ridurre il numero di persone che abbandonano il lavoro volontariamente o involontariamente durante un determinato periodo di tempo. 


Quali sono i vantaggi della fidelizzazione dei dipendenti?

I principali vantaggi della fidelizzazione dei dipendenti sono: 

  • Impiegati più leali
  • Costi di reclutamento del personale meno elevati
  • Miglior relazione con i clienti 
  • Personale più soddisfatto 
  • Ambiente lavorativo positivo 
  • Aumento dell’esperienza dei dipendenti 
  • Processi più produttivi 
  • Abbassamento dei costi di formazione 
  • Maggior attrazione dei talenti 
  • Grande coinvolgimento generale
  • Miglioramento della reputazione aziendale 
  • Aumento dei guadagni 

Cosa fanno le imprese per fidelizzare i dipendenti?

Per fidelizzare i dipendenti, le imprese: 

  • Scelgono con attenzione i nuovi talenti da assumere 
  • Migliorano la cultura aziendale e l’ambiente lavorativo 
  • Utilizzano canali di comunicazione bidirezionale
  • Prestano attenzione alle opinioni del personale 
  • Investono nella formazione 
  • Scommettono sulla flessibilità
  • Creano programmi di riconoscimento e sviluppo professionale 

Quali informazioni offre il tasso di fidelizzazione dei dipendenti?

Il tasso di fidelizzazione dei dipendenti è il parametro che misura la percentuale degli impiegati che rimangono occupati per un determinato periodo. I dati ottenuti consentono di adottare le misure necessarie a minimizzare il turnover dei dipendenti, sia a medio che a lungo termine. 


Più popolare
Le migliori alternative a Zoom di quest’anno per le riunioni online
I 10 migliori software di contabilità per le piccole imprese
Come gestire un collega difficile? 10 consigli professionali
20 idee promozionali per te e il tuo team di vendita
Coordinatore di progetto vs project manager: differenze principali

Free. Unlimited. Online.

Bitrix24 è il posto dove ognuno può comunicare, collaborare agli incarichi e ai progetti, gestire i clienti e fare molto altro.

Inizia gratis
Ti potrebbero interessare
7 vantaggi del software di gestione delle attività per dispositivo mobile
7 vantaggi del software di gestione delle attività per dispositivo mobile
19 min di lettura
10 strategie per potenziare la tua squadra durante un blocco delle assunzioni: migliora l’umore generale e prosperate insieme
10 strategie per potenziare la tua squadra durante un blocco delle assunzioni: migliora l’umore generale e prosperate insieme
21 min di lettura
10 vantaggi dell’utilizzo di un software di monitoraggio delle attività nella gestione dei progetti
10 vantaggi dell’utilizzo di un software di monitoraggio delle attività nella gestione dei progetti
20 min di lettura